Sainz Williams
Il mercato piloti per il 2025 avanza e la priorità dell'offerta Audi per Sainz viene meno dando spazio alla proposta biennale della Williams per il pilota spagnolo

Carlos Sainz resta ancora senza un sedile per la prossima stagione di Formula 1, ma attenzione a Williams. Sul tavolo delle trattative il madrileno sembra aver perso interesse verso Audi in favore della proposta offerta dalla Williams Racing per un possibile contratto biennale.

Il team Williams si rinforza per il futuro cambio regolamento

Il mercato piloti F1 per la stagione successiva si infittisce sempre più per Carlos Sainz: dopo l’uscita dalle trattive della Red Bull e del Team Mercedes, rispettivamente interessate al rinnovo di Sergio Perez e al possibile approdo del bolognese Kimi Antonelli in F1, le offerte più accreditate per Chili sembrano avere un risvolto con l’inserimento della Williams Racing a fare da scudo alla proposta dell’Audi aprendo una nuova strada allo spagnolo e al suo entourage per il suo futuro in F1.

Sainz Williams
Photo Credit: Scuderia Ferrati Media Centre

Grazie al contributo e all’esperienza pluriennale, dal momento dell’arrivo nel 2023 dell’ex-ingegnere Mercedes James Vowles i risultati sperati per il team Williams non sono tardati ad arrivare ma durante il 2024 il Team Principal sta affrontando un inizio stagione diverso, in virtù degli esiti deludenti ottenuti finora. La Williams ha infatti ottenuto i primi due punti soltanto durante l’ultimo weekend di gara a Montecarlo grazie alla fantastica prova di forza del pilota thailandese Alexander Albon che ha concluso il GP in nona posizione dando inizio alla risalita della classifica costruttori e lasciando il team Sauber l’unica scuderia senza punti.

James Vowles chiama casa Sainz

ll Team Williams, dopo aver siglato il rinnovo di Albon, avrebbe offerto al pilota madrileno un biennale fino al 2026 avendo momentaneamente la meglio sulla negoziazione del contratto per il futuro dello spagnolo. Pareggiando l’offerta economica del team di Hinwil, ora la squadra formata da Logan Sargeant e Alexander Albon sembra offrire il giusto compromesso con un contratto che dal 2027 svincolerebbe lo spagnolo giusto in tempo per la rivelazione delle nuove prime forze in campo.

albon rinnovo williams
Photo Credit: Williams Racing

Il team di Grove vanta nella sua storia di corse automobilistiche un palmares di 7 titoli piloti e 9 titoli costruttori, ma sul tavolo delle trattative l’affidabilità della PU Mercedes, l’esperienza al volante della Williams di Alexander Albon e la gestione del TP James Vowles potrebbe portare tutta la credibilità e la fiducia che Sainz cerca in vista del prossimo campionato.

Infatti, secondo una recente indiscrezione giunta dal noto giornalista Joe Saward, l’annuncio del contratto biennale di El matador con il team di Grove potrebbe arrivare addirittura nella settimana del GP di Spagna tra il 21 e il 23 di giungo a Barcellona.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🖥 Google News, per rimanere aggiornato sulle news direttamente dal tuo discovery.

Lorenzo Serci

About Post Author