hamilton qualifiche gp miami
Lewis Hamilton chiude all'ottavo posto le qualifiche del GP di Miami, un risultato per il quale ha espresso le sue perplessità.

Continuano le difficoltà in casa Mercedes con le qualifiche del GP di Miami che hanno visto Hamilton chiudere ottavo alle spalle di Russell. Per il team di Brackley, nonostante un piccolo aggiornamento, le cose non sembrano migliorare. Ai microfoni di Sky Sports UK, al termine delle qualifiche, il sette volte iridato ha espresso le sue perplessità.

Qualifiche GP Miami, Hamilton: “In Q3 non eravamo da nessuna parte”

Le qualifiche del GP di Miami si chiudono con un settimo posto per Russell e un ottavo per Hamilton. I due alfieri di casa Mercedes non sono riusciti a fare meglio di così, nonostante una W15 leggermente aggiornata per questo appuntamento. Il sette volte campione del mondo, al termine della sessione, non ha dunque nascosto le sue perplessità ai microfoni di Sky Sports UK. Hamilton si è infatti concentrato su quanto visto in pista, ossia un evidente problema con le gomme.

hamilton qualifiche gp miami
Photo Credit: Mercedes F1 X

In casa Mercedes, così come fatto anche dalla McLaren con Norris, si è infatti optato per la gomma media nel Q3. Una scelta strana rispetto alle abitudini e che, soprattutto, non ha assolutamente ripagato. Dopo una Sprint passata in lotta con Magnussen, Hamilton ha così espresso le sue sensazioni, non pienamente positive nonostante l’ingresso insperato nella top 10.

“La temperatura della pista era abbastanza simile per tutto il percorso e l’aderenza era davvero buona. Queste gomme sono molto sensibili. Cerchiamo di farle funzionare e di esprimere il massimo del loro potenziale, ma è una cosa che ci riesce difficile. Abbiamo avuto una piccola speranza in Q2, ma in Q3 non eravamo da nessuna parte. In generale, la giornata è stata migliore. Siamo andati avanti nella Sprint e poi nelle qualifiche; entrare in Q3 è stato comunque positivo. Certo, non è stata proprio il massimo, ma sono grato di essere riuscito ad entrarci. Per noi è difficile essere a otto decimi di distanza. Stiamo lottando con le Haas e non so se questa sia la vera velocità della nostra vettura o se sia colpa delle gomme. Credo che questi pneumatici siano molto complicati da usare. Non siamo stati in grado di usarli fin da inizio anno”. – Lewis Hamilton

LEGGI: “GP Miami: a che ora si corre”

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🖥 Google News, per rimanere aggiornato sulle news direttamente dal tuo discovery.

Chiara Zambelli

About Post Author