28 Gennaio 2023

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Rivalità in casa Haas, Magnussen: “Io e Hulkenberg non dobbiamo essere amici”

rivalità magnussen hulkenberg
In casa Haas potrebbe già esserci aria di rivalità tra Hulkenberg e Magnussen, anche se i "problemi" sembrano ormai risolti.

La griglia di partenza del mondiale 2023 di F1 vedrà qualche cambiamento. Tra quelli che hanno suscitato più interesse ci sono Alpine e Haas, i cui piloti, come può accadere, non sempre hanno dimostrato di andare d’accordo. Nel team guidato da Steiner potrebbe dunque già esserci aria di rivalità tra Magnussen e Hulkenberg; i due hanno infatti dei precedenti, anche se i “problemi” sembrano ormai parte del passato.

LEGGI: “Drive to Survive 5: Netflix annuncia la data di uscita”

Magnussen-Hulkenberg: aria di rivalità in casa Haas?

Il mondiale 2023 di F1, che partirà con i test pre-stagionali in Bahrain a fine febbraio, vedrà molti cambiamenti tra piloti e team principal. Il mercato, sia quello estivo che in seguito quello invernale, ha infatti riguardato parecchie scuderie. Una delle ultime ad annunciare ufficialmente la line-up per il 2023 è stata la Haas, con la conferma di Magnussen e il non rinnovo di Schumacher. Al posto del giovane pilota tedesco è stato annunciato Nico Hulkenberg; una decisione cha ha inevitabilmente riportato a qualche anno fa.

rivalità magnussen hulkenberg
Photo Credit: Haas Twitter

Il pilota danese e quello tedesco hanno infatti già condiviso la rivalità che si assapora all’interno del Circus. Un essere rivali in pista che, come spesso accade, ha avuto degli alti e bassi. La famosa discussione al termine del GP d’Ungheria del 2017 ha poi portato a pensare ad una rottura definitiva dei rapporti tra i due. Come riportato da FormulaPassion.it, Magnussen ha però chiarito la situazione tra lui e Hulkenberg, sottolineando che l’amicizia tra compagni di squadra non è un requisito necessario per correre in F1.

“In passato io e Hulkenberg non siamo mai stati vicini. Sono in molti a pensare che tra di noi possano esserci ancora dei contrasti dovuti al passato, ma non è così. In F1 non è necessario che due compagni di squadra siano amici per forza. Possiamo diventarlo, chi può dirlo; ma non c’è pressione per costruire un rapporto che vada oltre a quello che accade in pista”. – Kevin Magnussen

LEGGI: “GP Gran Bretagna: Silverstone chiede 4 giorni di attività”

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.

Chiara Zambelli

About Post Author