28 Gennaio 2023

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

F1 in lutto: addio a John Wickham

john wickham f1
La F1 e l'intero mondo del motorsport piangono John Wickham, co-proprietario del team Spirit venuto a mancare all'età di 73 anni.

Lutto per il mondo della F1 e del motorsport in generale che dicono addio a John Wickham. Il co-proprietario della scuderia Spirit, presente in griglia di partenza all’inizio degli anni ’80, è infatti morto all’età di 73 anni a seguito di una lunga malattia.

La F1 e il motorsport piangono John Wickham

Una malattia diagnosticatagli nel 2019 ha infine portato via John Wickham. Il co-proprietario del team Spirit di F1 è venuto infatti a mancare all’età di 73 anni. Wickham non era solo conosciuto all’interno del Circus, ma anche nell’intero mondo del motorsport. In carriera non è infatti stato solo responsabile, nonché co-proprietario, della Spirit, che agli inizi degli anni ’80 riportò la Honda in F1.

Wickham è stato direttore della Bentley che, nel 2003, vinse la prestigiosa 24 Ore di Le Mans con la coupé Speed 8 LM-GTP. Nella sua lunga carriera nel mondo del motorsport risultano inoltre la vittoria del campionato europeo di Formula 2 nel 1979 come team manager della March e l’esperienza come direttore generale, operativo e tecnico della Coppa del Mondo A1 Grand Prix dal 2005 al 2009.

La redazione di Rossomotori.it si unisce al cordoglio per la perdita di John Wickham.

LEGGI: “Andretti-Cadillac: Wolff pronto a cambiare idea?”

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.

Chiara Zambelli

About Post Author