Max Verstappen ha spiegato come riuscirà a conciliare le due gare che lo vedono impegnato in questo weekend del GP di Imola.

Sarà un weekend molto pieno per Max Verstappen. Il tre volte campione del mondo infatti si è messo a disposizione per partecipare alla sim race della 24 Ore del Nurburgring. Ma con il GP di Imola come impegno principale, come farà a conciliare le due gare? Ce lo spiega proprio l’olandese.

Verstappen diviso dal GP di Imola e la sim race col Team Redline

Max Verstappen sarà molto impegnato in questo weekend. Oltre al GP di Imola, il tre volte campione del mondo ha dato la disponibilità di correre nella sim race della 24 ore del Nurburgring. Una decisione che ha fatto discutere molto dato che la gara al simulatore inizierebbe sabato a terminerebbe Domenica. L’olandese però sarà accompagnato da altri tre piloti e a detta sua gli garantirebbe di uscire ed entrare dalla gara in caso di altri impegni. Verstappen ha poi confermato che ha già in precedenza gareggiato nelle stesso weekend in questi due tipi di competizione. Di seguito le parole del tre volte campione del mondo riportate da Motorsport.com.

Photo Credit: Red Bull Content Pool

“È una gara di 24 ore e penso che siamo in quattro sulla macchina. Ma ovviamente non ho molto tempo, sabato sera e domenica mattina. Ho tra le due e le quattro ore, se ho intenzione di farlo. Dipende un po’, come si adatta ai tempi. Bisogna andare a letto in orario e dormire bene, ovviamente, per iniziare la domenica ben riposati. Non si può decidere per tutti cosa fare il sabato sera. La gente può uscire a cena, fare cose folli…

È nel mio tempo libero e penso di essere abbastanza professionale da vedere di persona cosa va bene e cosa non va bene. Se qualcosa va storto domenica lo diranno. A me comunque non importa. Lo faccio sempre. Ho anche giocato alle ultime gare. Niente di tutto ciò ha molta importanza. Ma la gente non ne parla perché non ne ho parlato. Questa volta sì”.

Qualifiche GP Miami Verstappen
Photo Credit: Red Bull Content Pool

Alla viglia del weekend del GP di Imola, Verstappen ha anche parlato degli aggiornamenti che porteranno i rivali tra cui anche la Ferrari.

“Bisogna continuare a spingere perché i team dietro di noi stanno decisamente recuperando, come si è visto a Miami, quando non riusciamo a fare le cose al 100%, sono in vantaggio e noi dobbiamo cercare di fare in modo di non avere troppi weekend del genere.

vetture 2026 ala mobile anteriore Verstappen
Photo Credit: Red Bull Content Pool

La McLaren, ovviamente, è arrivata a Miami con un aggiornamento molto importante, quindi credo che scopriremo solo qui quanto sarà buono questo aggiornamento, perché ci vuole sempre un po’ di tempo per mettere a punto le cose, ma sì, lo sapevamo.

Altre squadre arrivano con aggiornamenti, come la Ferrari, per esempio. Arrivano con pacchetto molto grande di aggiornamenti. Al momento, quindi, è molto difficile sapere dove saremo”, ha aggiunto il tre volte campione del mondo”.

LEGGI: F1 | Newey: “Ora mi prendo una vacanza, ma in futuro tornerò”

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🖥 Google News, per rimanere aggiornato sulle news direttamente dal tuo discovery.

Giuseppe Della Spina

About Post Author