vanzini hamilton ronaldo
Lewis Hamilton non ha escluso la possibilità di prendersi un anno sabbatico in futuro per capire se tornare o meno in F1.

Lewis Hamilton non ha escluso la possibilità di prendersi un anno sabbatico dalla F1 in futuro. Il sette volte campione del mondo potrebbe infatti optare per la soluzione presa anche da piloti come Prost, Schumacher e Alonso. Hamilton ha un contratto in Mercedes fino al 2025, anno dopo il quale potrebbe quindi valutare una pausa prima di capire se continuare o meno.

Lewis Hamilton non esclude l’anno sabbatico

Prendersi una pausa, il cosiddetto anno sabbatico, in un mondo come quello della F1 non sempre si rivela una scelta sbagliata, e l’idea sembra aver toccato anche Lewis Hamilton. Il sette volte campione del mondo sta al momento affrontando una fase complicata della sua carriera. Dopo aver raggiunto la vetta dei sette titoli infatti le cose non sono proprio andate secondo i piani. Il ritorno delle vetture ad effetto suolo ha messo in difficoltà la Mercedes e di conseguenza anche Hamilton. Una vittoria infatti al pilota inglese manca da ben due anni.

hamilton anno sabbatico
Photo Credit: Mercedes F1 X

Nonostante le numerose complicazioni Hamilton ha rinnovato la sua fiducia con il team di Brackley. L’attuale contratto scadrà infatti al termine del 2025, quando il campione inglese avrà 41 anni, cifra che fa lecitamente pensare al possibile ritiro. Lo scenario non sembra però al momento tra i piani di Hamilton che, al contrario, vorrebbe far parte anche della nuova era della F1. Il sette volte campione del mondo, come riportato da FormulaPassion.it, ha però accennato alla possibilità di un anno sabbatico. Nell’intervista per Formule1, Hamilton non ha infatti escluso tale possibilità futura.

“Non ho detto che l’ottavo mondiale è il mio punto di arrivo. Non sento il desiderio di restare attivo in F1 più a lungo, ma mai dire mai. Adesso non riesco ad immaginarmi senza guidare; anzi, penso di poter aggiungere un altro anno. Forse sarebbe meglio prendersi un anno sabbatico e capire se ho voglia di tornare o no. È accaduto anche con Schumacher e Alonso, e con altri in sport differenti. Sentire la mancanza è normale. Con qualcuno ne ho parlato. – Lewis Hamilton

LEGGI: “Mercedes la più attesa nel 2024 secondo Vanzini”

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🖥 Google News, per rimanere aggiornato sulle news direttamente dal tuo discovery.

Chiara Zambelli

About Post Author