Hamilton Ferrari borsa
Timo Glock ha confessato che gli sarebbe piaciuto vedere Lewis Hamilton in Ferrari, ma che restare in Mercedes era la scelta più corretta.

L’accostamento di Lewis Hamilton alla Ferrari non è una novità in F1 e per alcuni, tra cui Timo Glock, ha rappresentato una speranza. L’ex pilota di F1 ha infatti ammesso che il mancato accordo tra queste due parti è un po’ una cosa da rimpiangere. Lui, come altri, avrebbe infatti voluto vedere il sette volte iridato affrontare una nuova sfida.

Glock: “Sarebbe stato bello vedere Hamilton in Ferrari”

Lewis Hamilton in Ferrari è la metà di quel “dream team” che in molti avrebbero voluto vedere, Timo Glock compreso. L’ex pilota di F1 nutriva infatti la speranza di un cambio di tuta per il sette volte campione del mondo inglese. Le tante voci nate sull’argomento si sono poi concluse con un nulla di fatto. Lewis Hamilton ha infatti sempre rinnovato con Mercedes, scuderia con cui resterà, al momento, fino al termine del 2025. L’obiettivo è sempre lo stesso, ossia quell’ottavo titolo mondiale solo assaporato nell’ultimo round del 2021. Le ultime due stagioni non sono però riuscite a rimarginare quella grossa ferita.

hamilton ferrari glock leclerc
Photo Credit: Mercedes X

Non solo Hamilton non è infatti stato in grado di lottare per il titolo. A mancare, da due anni a questa parte, è anche una vittoria. L’ultima per la Mercedes è infatti stata siglata da Russell in Brasile nel 2022. Il 2024 dovrà quindi riportare in auge sia la scuderia diretta da Toto Wolff che lo stesso Hamilton. Cambiare non sembra essere tra i suoi piani ma, come riportato da FormulaPassion.it, a qualcuno non sarebbe dispiaciuto. Timo Glock ha infatti confessato che il mancato approdo in Ferrari del sette volte iridato rappresenta un rimpianto.

“Mi viene da ridere quando sento la gente dire che Lewis ha perso il suo talento. Credo sia ridicolo. Come sarebbe possibile? Non lo è infatti e non è questo il caso. Forse se avesse più di 50 anni, ma Lewis è ancora lì. Con il giusto pacchetto sarebbe in grado di essere ancora campione del mondo. Lewis sa cosa ha a disposizione in Mercedes. Forse però sarebbe stato bello vederlo in Ferrari. Guardando la realtà ha però più probabilità di vincere in Mercedes visto che in Red Bull non sarebbe mai andato. Alla fine è stato giusto scegliere di restare”. – Timo Glock

LEGGI: “Mercedes 2024: i cambiamenti di Allison”

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🖥 Google News, per rimanere aggiornato sulle news direttamente dal tuo discovery.

Chiara Zambelli

About Post Author