vasseur ferrari 2024
Ammonimento per Vasseur e Wolff da parte della FIA ad Abu Dhabi, a causa dell'uso di parole troppo colorite durante il GP di Las Vegas.

Sia Frederic Vasseur che Toto Wolff sono stati richiamati all’ordine dagli steward della FIA in quel di Abu Dhabi. Il confronto ha riguardato ciò che è stato detto dai due team principal dopo il grave incidente subito dalla SF-23 di Sainz nelle FP1 del GP di Las Vegas. Per F1 e federazione infatti sono volate parole di troppo.

Vasseur e Wolff richiamati dalla FIA ad Abu Dhabi, il motivo della decisione

Durante lo scorso Gran Premio di Formula 1 a Las Vegas, Fred Vasseur e Toto Wolff sono stati assoluti protagonisti. Forse più degli stessi piloti scesi in pista, visto che si è parlato molto dell’incidente patito dalla Ferrari di Carlos Sainz nella prima sessione di prove libere. Un tombino malmesso, ma in particolar modo il relativo coperchio di chiusura, ha infatti danneggiato pesantemente la SF-23 col numero 55. Le parti danneggiate sono state sostituite, ma il ricambio della batteria ha portato ad una penalità di 10 secondi per Sainz. Penalità che avrebbe potuto non essere applicata in caso di una deroga votata all’unanimità dai team, ma la Mercedes ha posto il suo veto.

Vasseur Wolff FIA Abu Dhabi
Photo Credit: Mercedes-Benz Archive

Questa situazione ha ovviamente portato alla rabbia di Vasseur e al nervosismo di Wolff: il primo a causa degli ingenti danni nell’ordine dei 2 milioni di euro, il secondo invece per colpa delle voci sul mancato “tatto” nei confronti della Ferrari. Peccato che tali sensazioni siano state comunicate ai media utilizzando qualche parola di troppo, e per giunta colorita. Senza voler entrare nei particolari di quanto detto, la F1 e la FIA hanno captato le relative parolacce. Per questo motivo si è deciso di richiamare all’ordine i due team principal prima dell’inizio del GP di Abu Dhabi, dato che Formula 1 e federazione vogliono mettere una stretta ad un utilizzo poco consono del linguaggio. Soprattutto in occasione delle interviste e delle conferenze stampa.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🖥 Google News, per rimanere aggiornato sulle news direttamente dal tuo discovery.

Giacomo Lago

About Post Author