leclerc conferenza stampa abu dhabi
Nella conferenza stampa del GP di Abu Dhabi, Leclerc ha dichiarato di essere pronto a dare il massimo per vincere la lotta con Mercedes.

La Ferrari approda ad Abu Dhabi con un unico scopo, il secondo posto. Dall’avvio del mondiale all’ultima tappa il passo avanti c’è stato, con il team di Maranello pronto a chiudere a testa alta. Nella conferenza stampa del GP di Abu Dhabi, Leclerc ha infatti dichiarato di essere pronto a dare il massimo, rinvigorito anche dall’ultimo risultato a Las Vegas.

GP Abu Dhabi, Leclerc: “Stagione deludente, ma siamo cresciuti e ho fiducia”

Ripensando ai lontani test in Bahrain sembra quasi utopico vedere la Ferrari lottare per essere seconda. Le difficoltà infatti non sono mancate, ma il team guidato da Vasseur sembra aver intrapreso la giusta strada da perseguire. Las Vegas risulta forse ancora un po’ amara, sia per quanto accaduto a Sainz che per il secondo posto di Leclerc. Vincere infatti non sembrava un’idea così folle. La concentrazione però è alta per l’ultimo appuntamento iridato. In palio infatti c’è il secondo posto Costruttori. Il monegasco, in conferenza stampa, ha infatti ribadito di essere pronto a dare il massimo.

“La battaglia con Mercedes sarà serrata. Arriviamo con uno slancio positivo a questa gara, ma loro sono forti e noi dobbiamo mettere insieme tutto per lottare e batterli nel campionato Costruttori. L’obiettivo è quello. Dipenderà da dettagli piccoli, difficile da prevedere la nostra posizione. Saremo vicini e tutto dipenderà da chi ottimizzerà il pacchetto nel modo migliore, ci concentreremo su questo nelle prove libere. L’ultima gara è stata molto positiva per noi, anche quella prima a livello di passo anche se per me non c’è stata. L’inerzia è positiva ma rimane ancora molto lavoro da fare in pista. Noi dobbiamo fare tutto alla perfezione per batterli”. – Charles Leclerc

leclerc conferenza stampa abu dhabi
Photo Credit: Scuderia Ferrari X

“Il momento più bello di quest’anno è stata forse l’ultima gara, ma la stagione è stata deludente. Dopo l’anno scorso pensavamo di arrivare per lottare per il titolo mondiale e dopo la prima gara ci siamo resi conto di quanto sarebbe stato difficile. Non abbiamo compiuto un passo avanti come quello fatto dalla Red Bull. Se però guardiamo solo a questa stagione credo che siamo cresciuti tanto e questo mi dà fiducia per il futuro. Il gap è grande per recuperare Red Bull quindi dovremo lavorare molto in inverno”. – Charles Leclerc

LEGGI: “GP Abu Dhabi: il programma del weekend e le curiosità”

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🖥 Google News, per rimanere aggiornato sulle news direttamente dal tuo discovery.

Chiara Zambelli

About Post Author