9 Febbraio 2023

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Puig sulla Honda: “La priorità dare a Marquez…”

Puig sulla Honda
Puig sulla Honda: "La priorità dare a Marquez...". Honda si appresta a gestire le nuove risorse nel box. Mir secondo pilota?

Puig fa il punto della situazione sulla Honda, riflettendo sulle nuove e vecchie risorse. Il manager HRC mette Marc Marquez al centro dell’universo Repsol Team nonostante le condizioni fisiche non ancora ottimali.

Marquez il solo e unico

Alberto Puig continua a dar fiducia al pluri-campione del mondo nonostante le difficili condizioni in cui versa il suo braccio. Evidentemente Honda punta ancora a mettere tutte le uova in un solo paniere. Ora l’obbiettivo è chiaro: fare una moto che sia perfetta per Marc.

Marc è lo stesso di sempre, con la stessa voglia di andare a tutto gas fin dal primo momento. È stato uno dei suoi migliori inverni degli ultimi anni, si è riposato e anche allenato, sta andando veloce. Quello che rimane da verificare è la potenzialità della moto. I test di Valencia non sono andati come volevamo, ma è chiaro che dobbiamo migliorare. Ci vorrà più o meno tempo, ma arriveremo ad avere una moto competitiva. La priorità è dare a Marquez una moto che gli permetta di vincere.

Le nuove risorse

Questa situazione sicuramente non gioverà all’altro campione Joan Mir che in quanto tale non può essere trattato come un secondo.

“Joan ha girato con noi già a Valencia, ma la moto non è andata come ci aspettavamo. Joan ci ha dato una sua prima valutazione approssimativa, soprattutto nel confronto con la Suzuki. Quando un pilota arriva da una moto che ha vinto due delle ultime tre gare, logicamente il cambiamento lo nota. A lui, così come a tutti i piloti Honda, chiediamo che vinca; ma allo stesso modo dobbiamo prima trovare un equilibrio e dare loro una moto che funzioni”.

Oltre a Mir, Honda si appresta ad vedere nel box una nuova figura proveniente direttamente dalla pensionata Suzuki: Ken Kawauchi che sarà il nuovo responsabile tecnico.

Non ci aspettiamo che da solo risolva subito tutti i problemi, non possiamo darci una scadenza. È un vero appassionato di corse, abbiamo approfittato del ritiro di Suzuki per ingaggiarlo, altrimenti penso che sarebbe rimasto da loro”.

Tieni il mondo della MotoGP sempre sotto controllo leggendo le nostre:

RISULTATI GARE – CLASSIFICA MOTOGPCLASSIFICA MOTO2 – CLASSIFICA MOTO3

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
🎥 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.
🎮 Twitch, streaming sulle cronache live delle gare e sul mondo videoludico del motorsport.

Andrea Perfetti

About Post Author