28 Gennaio 2023

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Perché Honda sarebbe la scelta logica per l’entrata in F1 di Cadillac con Andretti

Cadillac Andretti Honda
Con l'annuncio del debutto della coppia Cadillac e Andretti in F1, sembra che la scelta per un motorista ricadrà su Honda.

Dopo l’annuncio in data 5 Gennaio del debutto in F1 del team che vedrà unirsi Andretti Autosport con Cadillac – sotto il colosso automobilistico General Motors – sembra una scelta logica pensare che si debbano unire a Honda. Il motorista giapponese, infatti, sembra avviato sulla propria strada per un’entrata nel circus nel 2026. Un’unione tra le due squadre sarebbe perfetta, vediamo insieme il motivo.

LEGGI: Andretti e Cadillac annunciano un’offerta per il debutto in F1

Coppia Cadillac-Andretti in F1 dal 2026, sembra probabile la partnership con Honda

Andretti ha annunciato giovedì di aver raggiunto un accordo con la General Motors per presentare una manifestazione di interesse alla FIA ed entrare in F1 il prima possibile. In caso di successo, la squadra correrà sotto il marchio Cadillac. In ogni caso, il termine ultimo per la registrazione dei costruttori per il 2026 è già scaduto. General Motors non potrà quindi proporre la propria power unit, ma dovrà affidarsi ad un motorista già registrato – come Honda – per fornire il team Cadillac-Andretti.

Il presidente di General Motors, Mark Reuss, ha inoltre annunciato che è già stato raggiunto un accordo con un fornitore corrente di F1 per utilizzare la sua power unit al debutto. “Abbiamo un accordo già firmato con un fornitore di power unit per cominciare”, ha detto. “E poi, mentre andiamo avanti, pensiamo di sfruttare la nostra esperienza per creare qualcosa per il futuro”.

Honda Andretti Cadillac
Photo Credit: Honda Racing F1 Archive Twitter

Purtroppo, né Reuss né Andretti hanno offerto alcun dettaglio riguardo al motorista con il quale pensavano di collaborare, anche se quello più logico sarebbe Honda. Il produttore giapponese, infatti, si è ufficialmente ritirato dalla F1 alla fine del 2021, ma ha recentemente rivelato di essersi registrato alla FIA per essere in grado di produrre una power unit per il 2026. Inoltre, Cadillac e Honda hanno una lunga collaborazione nel settore automobilistico per quanto riguarda i veicoli elettrici.

Ci sarebbero quindi buoni legami e ottime premesse per una collaborazione tra Honda ed il team di Cadillac e Andretti. Quando gli è stato chiesto nello specifico come vedrebbe una partnership con Honda, Mark Reuss ha risposto così: “Dal punto di vista dei veicoli elettrici, abbiamo già una grande collaborazione. Inoltre, competiamo contro Honda in serie come l’Indycar, quindi abbiamo già molto rispetto e dei buoni rapporti. Parleremo del motore in una data successiva“.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.

Camilla Taglietti

About Post Author