28 Gennaio 2023

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Alex Rins sul 2023: “Non so se avrò pezzi nuovi da Honda”

Alex Rins parla del trattamento tecnico che riceverà da parte di Honda nel team satellite di Cecchinello dopo gli anni passati in Suzuki

Alex Rins si appresta a cominciare la sua nuova avventura con la Honda, ma già con alcune differenze rispetto ai piloti ufficiali. Lo spagnolo ha affermato che la casa giapponese porterà nuovo materiale solo per il team interno di Marc Marquez e Joan Mir.

Le parole di Rins sulla Honda

Dopo essere cresciuto con la Suzuki, Alex Rins si è trovato obbligato a cercare una nuova sistemazione visto l’addio alla classe regina della casa di Hamamatsu. Se il suo ex compagno di squadra e campione del mondo 2020 Joan Mir ha trovato casa nel team ufficiale Honda, per il #42 è stato Lucio Cecchinello ad accoglierlo nel suo team. Ma come spesso accade, il trattamento dei piloti privati è differente da quello riservato agli ufficiali. Secondo Rins, in un’intervista a motorsport.com, il materiale tra lui e la coppia Marquez-Mir sarà differente.

“Mi spaventa il fatto che porteranno dei pezzi nuovi per i piloti ufficiali e non per me. Se poi porteranno delle nuove componenti anche per me e mi sentirò a mio agio, quei pezzi resteranno sulla mia moto, almeno questo è quello che spero. Portare dei nuovi materiali e darmeli da provare significherà che sto facendo bene e che si fidano di me. Personalmente in primo luogo proverò a sviluppare la moto attuale e poi a rendere mia la moto. Sono il primo a voler vincere, anche se mi trovo in un team satellite”

Il pilota spagnolo esclude di portare la Honda nella direzione della Suzuki, essendo due moto molto diverse, in primis per la configurazione del motore, un V4 la RC213V rispetto al quattro cilindri in linea utilizzato da Hamamatsu fino al 2022.

“Ho parlato con il team affermando che la mia idea non consiste nel creare una copia della Suzuki. La Honda ha degli aspetti negativi, ma anche molti aspetti positivi. Glieli dirò sempre come facevo in Suzuki ma non per fare in modo che questa moto sia come quella, quanto piuttosto per mettere tutto sul tavolo e provare a vincere”

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
Simone Massari

About Post Author