28 Gennaio 2023

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Max Verstappen ricorda Schumacher: “Per me era Zio Michael”

Verstappen Schumacher
Max Verstappen parla del suo rapporto con Michael Schumacher, talmente intimo che lo chiamava 'Zio Michael'.

Rientrato ufficialmente tra le file dei campioni del mondo di Formula 1, Max Verstappen parla del rapporto che aveva da piccolo con un pilota che ha fatto la storia di questo sport: Michael Schumacher che oggi compie 53 anni.

I ricordi di Max Verstappen e ‘Zio Michael’ Schumacher

Riesce quasi impossibile immaginare un Max Verstappen con dei sentimenti. Siamo sempre stati abituati a vederlo freddo e distaccato in ogni tipo di occasione – proprio come voleva papà Jos -, ma quando bisogna rievocare alcuni teneri ricordi su Michael Schumacher viene praticamente impossibile rimanere indifferenti riguardo questi sacri momenti della propria vita.

Proprio così, in un’intervista fatta assieme alla madre, Max Verstappen ha voluto ricordare alcuni dei momenti più intimi e privati della sua infanzia raccontando del rapporto che aveva da bambino col 7 volte iridato Michael Schumacher.

Era sempre gentile e un grande padre di famiglia. Ho bellissimi ricordi di quei fine settimana. Non l’ho mai visto come un uomo che distruggeva record in F1, perché non l’ho mai realizzato come tale, tutto ciò che so è che lui per me era ‘Zio Michael’.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Raffaello Caruso

About Post Author