9 Febbraio 2023

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Lavori in corso: sul circuito di Spa torna la ghiaia

ghiaia circuito spa

La ghiaia sul circuito di Spa-Francorchamps - Photo Credit: Spa-Francorchamps Official Twitter Account

Continuano i lavori sul circuito di Spa-Francorchamps dove ha fatto ritorno la ghiaia per mettere in sicurezza le criticate vie di fuga.

Continuano i lavori sul circuito di Spa-Francorchamps, dove è spuntata un’ulteriore novità, ovvero la ghiaia. Dalle foto pubblicate sui canali ufficiali del tracciato, si vedono infatti i lavori sulle nuove vie di fuga; l’obiettivo delle modifiche sul circuito belga, molto criticato per via dei molteplici incidenti, è quello infatti di poter ospitare diverse categorie del motorsport, tra cui le moto.

Continuano i lavori sul circuito di Spa: vie di fuga con ghiaia

Un restauro con i fiocchi quello in atto sul tracciato conosciuto come l’Università della F1. Dopo le varie modifiche mostrate sia in alcuni tratti del circuito che su alcuni elementi di contorno, le ultime foto pubblicate hanno mostrato un’altra novità. Le tanto criticate vie di fuga stanno infatti cambiando aspetto con l’arrivo della ghiaia, utile a bloccare ulteriormente le eventuali uscite di pista, rendendole così meno pericolose.

L’obiettivo del maxi restauro, per una spesa totale di 80 milioni di euro, non è solo quello di rendere più sicuro un circuito già complicato; tra gli obiettivi, c’è anche quello di portare altre categorie motoristiche a correre a Spa-Francorchamps. Oltre a WEC e F1, rispettivamente in programma per maggio e agosto, lo storico circuito belga vorrebbe avere anche le due ruote.

ghiaia circuito spa
Il ritorno della ghiaia sul circuito di Spa-Francorchamps – Photo Credit: Circuit de Spa-Francorchamps Official Facebook Account

Per ottenere la licenza da parte della FIM, sono state dunque avviate ulteriori modifiche. La famosa Eau-Rouge è già stata cambiata, così come altri tratti della pista che ha visto anche la demolizione di alcune tribune, oltre che dello storico hotel. La ghiaia dovrebbe invece fare il suo ritorno a Pouhon e alla chicane precedente il rettilineo, ma anche all’esterno di Les Combes, Bruxelles, La Source e Blanchimont.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Chiara Zambelli

About Post Author