9 Febbraio 2023

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Helmut Marko: “Max è un pilota straordinario”

Helmut Marko

Photo Credit: RedBullRacingOfficialTwitterAccount

Helmut Marko ha spiegato perché considera Max Verstappen il miglior pilota di sempre della Red Bull, nonostante abbia un titolo mondiale contro i quattro di Sebastian Vettel.

Il manager della Red Bull Helmut Marko ha spiegato perché considera Max Verstappen il miglior pilota di sempre della Red Bull, nonostante abbia un titolo mondiale contro i quattro di Sebastian Vettel. Quest’anno l’olandese ha vinto il suo primo titolo mondiale con il team Red Bull.

Verstappen vs Vettel

Max Verstappen ha affrontato e battuto il sette volte campione del mondo di F1 Lewis Hamilton. Per tutta la stagione 2021 l’olandese ha avuto quel qualcosa in più che lo ha portato a trionfare ad Abu Dhabi, nonostante tutte le polemiche dell’ultimo giro della gara. L’olandese ha riportato in alto il nome della Red Bull; i bibitari non vincevano dal 2013, quando Sebastian Vettel ha vinto il suo quarto titolo mondiale prima di passare alla Ferrari nel 2015. Ma sebbene il tedesco possa vantare un albo d’oro impressionante durante i suoi anni con il gigante austriaco delle bevande energetiche, Marko crede che le capacità di Verstappen lo abbiano già messo al numero 1 nella loro lista di talenti da pilota da quando sono entrati in questo sport nel 2005.

Helmut Marko
Sebastian Vettel ed Helmut Marko, 2013- Photo Credit: RedBullRacingOfficialTwitterAccount

Helmut Marko non ha dubbi, Max Verstappen è il pilota migliore di sempre. L’olandese ha una volontà incredibile che lo rende unico. Max inoltre è maturato molto dal 2015 ad oggi. Il percorso che ha farro Max in questi anno è stato straordinario. L’olandese è il miglior pilota della Red Bull ad oggi.

Le dichiarazioni di Helmut Marko

Se piove da qualche parte, gli altri fanno cinque o otto giri. Poi Max esce e fa segnare il miglior tempo al primo giro. O Jeddah, nessuno conosceva la pista. Gli altri stavano guidando di nuovo, Max esce… bang! Tre volte, settore più veloce. Questa è una delle sue qualità affascinanti. È un po’ meno aggressivo, sì, ma ora può guardare meglio al quadro generale. Questa è una differenza importante. Nei primi anni, Max voleva essere il più veloce in ogni momento e in ogni circostanza. Ora ha imparato a dosarlo ea somministrarlo se è davvero necessario. La discrepanza è che ha già mostrato quella maturità durante la sua primissima gara con la Red Bull.

Helmut Marko
Helmut Marko – Photo Credit: RedBullRacingOfficialTwitterAccount

Un’altra differenza importante è che se avessimo avuto un problema durante le prove libere qualche anno fa, Max sarebbe esploso e avrebbe urlato attraverso il box. A volte portava con sé quell’impazienza in pista, ad esempio, se un backmarker non si muoveva abbastanza velocemente. Ora Max è molto più calmo. Si esibisce in modo coerente e ad un livello eccezionalmente alto. È davvero un pilota straordinario.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Mara Romano

About Post Author