6 Febbraio 2023

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Guanyu Zhou: “Il numero 24 è un omaggio a Kobe Bryant”

Guanyu Zhou

Guanyu Zhou, Alfa Romeo - Photo Credit: GuanyuZhouOfficialTwitterAccount

Guanyu Zhou, rookie dell'Alfa Romeo, ha scelto il numero 24 spiegando che la scelta è stata ispirata dalla leggenda del basket Kobe Bryant.

Il debuttante dell’Alfa Romeo Guanyu Zhou ha scelto il numero 24. Il cinese ha spiegato che la scelta del numero di gara in Formula 1 è stata ispirata dalla leggenda del basket Kobe Bryant. Zhou si è unito al team Alfa Romeo alla fine della stagione 2021 di F1. Il cinese ha preso il posto del pilota italiano Antonio Giovinazzi il quale vedremo quest’anno nel campionato di Formula E.

Il numero 24 e Kobe Bryant

Il cinque volte campione NBA e due volte medaglia d’oro olimpica è stato ampiamente considerato come uno dei grandi di tutti i tempi del basket, e ha indossato notoriamente il numero 24 per i Los Angeles Lakers nella seconda metà della sua carriera. Ora, il nuovo arrivato in Formula 1 Guanyu Zhou userà quel numero in suo onore. Ricordiamo che Kobe Bryant e sua figlia Gianna sono entrambi morti tragicamente in un incidente in elicottero all’inizio del 2020, e il mondo sportivo in generale ha pianto uno dei migliori giocatori di basket di sempre.

Zhou diventerà il primo pilota cinese di Formula 1 a tempo pieno all’inizio della stagione 2022 e ha parlato del suo idolo Bryant. Il nuovo uomo dell’Alfa Romeo afferma che “Black Mamba” è un uomo da cui prendere esempio, disposto a lavorare per raggiungere i suoi obiettivi. Il cinese ha aggiunto che c’è anche una coincidenza per quanto riguarda un numero fortunato dalla sua terra natale, ovvero il numero 6. Zhou ha spiegato che il numero 6 in cina è importante, sei per quattro da vita al 24.

La scelta dei numeri

Il numero sei non è disponibile poichè è stato scelto in precedenza dal pilota della Williams Nicholas Latifi. Prima du lui questo numero apparteneva al campione del mondo 2016 Nico Rosberg. I regolamenti FIA introdotti quando i piloti potevano scegliere i propri numeri affermano:

Prima dell’inizio del campionato del mondo di Formula 1 FIA 2014, i numeri di gara saranno assegnati in modo permanente ai piloti tramite scrutinio. Tali numeri devono quindi essere utilizzati da quel pilota durante ogni evento del campionato a cui prende parte durante la sua carriera in Formula 1.

Guanyu Zhou
Guanyu Zhou, Alfa Romeo – Photo Credit: GuanyuZhouOfficialTwitterAccount

Il numero sette tornerà quindi disponibile solo nel 2024 una volta che Räikkönen sarà stato fuori dallo sport per due anni interi. L’unico cambio di numero attualmente consentito è l’opzione per il campione del mondo, in questo caso Max Verstappen, in carica di passare a correre con il numero uno.

Le dichiarazioni di Guanyu Zhou

Kobe Bryant è stato una grande fonte di ispirazione per me quando ero più interessato al basket che agli sport motoristici. Quello che mi ha colpito di più è stata la sua etica del lavoro. Nonostante fosse considerato il miglior giocatore della sua epoca, ha lavorato instancabilmente su se stesso. Si alzava alle quattro del mattino, iniziava ad allenarsi, poi portava i suoi figli a scuola e continuava ad allenarsi. Inoltre, 24 è quattro per sei e sei è un numero fortunato nel mio paese.

Guanyu Zhou
Guanyu Zhou, F2 – Photo Credit: GuanyuZhouOfficialTwitterAccount

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Mara Romano

About Post Author