9 Febbraio 2023

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

F1 2022: i pronostici coraggiosi per la prossima stagione

pronostici f1 2022

F1 2022 - Photo Credit: F1 Official Website

Cosa aspettarsi dal prossimo mondiale? Ecco i cinque particolari pronostici pubblicati sul sito della F1 per la stagione 2022.

L’inizio della nuova era di F1 è sempre più vicino, con i primi test previsti a Barcellona alla fine del mese di febbraio. Dubbi, incertezze e novità aleggiano tra team e appassionati, curiosi di vedere le nuove vetture scendere in pista. Nessun termine di paragone e nessun favorito visti i tanti cambiamenti in pista. Cosa aspettarsi dunque dal prossimo campionato? Ecco i cinque particolari pronostici pubblicati sul sito della F1 e in cui si spera per avere un mondiale 2022 diverso, combattuto e soprattutto non scontato.

Pronostici F1 2022: Yuki Tsunoda a podio

Il giapponese dell’AlphaTauri ha affrontato un primo anno tra alti e bassi al fianco di Pierre Gasly; capace di stupire con la sua velocità, Tsunoda ha anche avuto dei momenti complicati, dettati sia da errori di inesperienza che da un’impulsività forse esagerata per un pilota alla sua prima esperienza in F1. 

qualifiche stiria Tsunoda Bottas
Yuki Tsunoda – Photo Credit: Scuderia AlphaTauri Official Twitter Account

Raggiungere il compagno di squadra sembra complicato, ma il pilota giapponese potrebbe regalare qualche soddisfazione in più nel 2022 alla scuderia di Faenza. L’AlphaTauri è infatti in crescita da qualche anno e la stagione di rodaggio potrebbe portare i suoi frutti e, perché no, anche il primo podio in F1 per il giovane Tsunoda. 

George Russell in lotta per il titolo

Uno dei cambiamenti più attesi in pista, oltre alle vetture, è quello di casa Mercedes; George Russell, dopo una lunga gavetta in Williams, prenderà infatti il posto di Bottas al fianco del sette volte iridato Hamilton. Un sedile scomodo quello del numero 63 di Brackley, visto il ruolo ricoperto dal finlandese negli anni alla corte di Toto Wolff. Ma sarà così anche per il giovane inglese?

Russell Wolff Mercedes
George Russell – Photo Credit: Mercedes-AMG Petronas F1 Team Official Twitter Account

Russell non è Bottas, come ha dimostrato in quell’unica possibilità in Bahrain alla fine della stagione 2020, ma stare al fianco di Hamilton ha comunque un peso non indifferente. Vederlo lottare con il suo compagno e contro gli altri piloti per il possibile titolo mondiale, darebbe di certo un altro sapore sia alla sua carriera che all’intera stagione. Il titolo forse non lo vince, ma la top 3 in classifica Piloti potrebbe essere a portata di mano. 

Pronostici F1 2022: la prima vittoria di Carlos Sainz

I podi ottenuti al suo primo anno in Ferrari con una vettura non del tutto competitiva fanno ben sperare per il prossimo futuro. Carlos Sainz ha infatti ancora un piccolo traguardo da raggiungere per poter entrare definitivamente nel mondo dei grandi. Lo spagnolo della Rossa non ha infatti ancora vinto un GP di F1. Risultato che si spera possa arrivare nel corso del mondiale 2022, oltre che vedere una Ferrari tornare a lottare per le prime posizioni.

power unit sainz turchia
Carlos Sainz – Photo Credit: Scuderia Ferrari Official Twitter Account

I quattro campioni del mondo in top 6

Un pronostico leggermente più azzardato ma per ora possibile visto che tutti i team ripartiranno da zero. La griglia del 2022, dopo il ritiro di Raikkonen, conterà ancora quattro campioni del mondo vista la neo aggiunta fatta alla fine dello scorso anno; Verstappen, Hamilton, Alonso e Vettel, sono infatti i piloti già iridati che correranno in pista. 

pronostici f1 2022
Max Verstappen e Fernando Alonso sul podio del GP del Qatar – Photo Credit: Red Bull Content Pool

Per Hamilton e Verstappen raggiungere la top 6 non dovrebbe essere un problema, a meno che le nuove vetture messe in pista da Brackley e Milton Keynes non siano la soluzione corretta per essere competitivi. Più complicato, ma non impossibile, il lavoro per Alonso e Vettel che si sono comunque detti fiduciosi delle proprie capacità per il prossimo campionato. 

Tutti i team andranno almeno una volta a podio

Cosa c’è di più bello che vedere 10 squadre lottare quasi sempre per un podio? Probabilmente un pronostico utopico ma la speranza di vedere una F1 senza i classici grandi divari resta, soprattutto a fronte delle promesse fatte da chi questa F1 l’ha modificata. Più battaglie, più sorpassi e meno gap tra le varie scuderie per provare ad avere un mondiale che forse vinceranno i soliti, ma che può essere sognato da tutti davvero.

haas 2022 steiner
Gunther Steiner – Photo Credit: Haas F1 Team Official Twitter Account

Pronostici F1 2022, bonus: Zhou in top 10 e davanti a Bottas nel suo anno da rookie

L’unico rookie presente sulla griglia di partenza del prossimo mondiale sarà Guanyu Zhou, il primo pilota ufficiale di nazionalità cinese nella storia della F1. Il giovane in arrivo dalla F2, affiancherà il veterano Valtteri Bottas, passato in Alfa Romeo per lasciare il suo posto a Russell. 

pronostici f1 2022
Guanyu Zhou, GP Gran Bretagna 2021 – Photo Credit: F2 Offical Twitter Account

Le aspettative vorrebbero un finlandese libero dal peso di essere solo un compagno di squadra, ma forse la realtà potrebbe favorire il nuovo arrivato. La guida delle nuove vetture sembra infatti essere totalmente diversa, motivo per cui forse l’adattamento del giovane cinese potrebbe essere più semplice rispetto agli altri piloti.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Chiara Zambelli

About Post Author