Franco Morbidelli commenta la gara di Le Mans e risponde ad Espargaro: "Il contatto tra di noi non è avvenuto".

Franco Morbidelli, soddisfatto del settimo posto ottenuto al GP di Francia, parla della battaglia con Aleix Espargaro: “Ho visto uno spazio e mi sono buttato dentro, a lui non è piaciuto, ma non c’è stato un contatto tra di noi”. Secondo l’italiano è ormai difficile capire realmente che sorpassi si possono compiere, ma appoggia la direzione gara.

Morbidelli: “Si fa molta fatica a capire che sorpassi si possono fare o no”

Franco Morbidelli ha finalmente trovato quel feeling sperato con la sua Ducati del team Prima Pramac Racing. Nella gara di Le Mans al GP di Francia corsa questa domenica ha ottenuto il suo miglior risultato in sella alla moto di Borgo Panigale dall’inizio del campionato. Dopo aver ottenuto la Q2 ed essere scattato dalla nona casella, nella gara di domenica è riuscito infatti a battagliare fino alla fine superando il traguardo in settima posizione. Il bilancio di Morbidelli è positivo, unica pecca la partenza, che è ancora da migliorare.

“Dobbiamo essere soddisfatti di questa gara, soprattutto della velocità che avevamo, che è stata sufficiente per ritornare su e recuperare da un’altra partenza non buona in cui ho perso tante posizioni”, ha spiegato Franco al termine della gara. “Siamo concentrati comunque a risolvere questo problema della partenza. Speriamo di arrivare il prima possibile, è quello a cui stiamo puntando e ci sono le carte in regola per buttarsi nella lotta interessante”.

Photo Credit: McLaren X
Photo credit: Prima Pramac Racing MotoGP Instagram

Nel corso della gara di domenica Il Morbido ha contribuito ad infiammare la pista intavolando un duello con il pilota ufficiale Aprilia Aleix Espargaro, che però non si è mostrato molto contento della battaglia in pista. Lo spagnolo ha infatti criticato la condotta di gara di Franco, il quale ha ribattuto affermando che oltre a non esserci stato alcun contatto tra i due, sorpassi e controsorpassi sono fondamentali e inevitabili in MotoGP, anche a rischio di arrivare al contatto.

“Ho passato Aleix all’ultima curva, ho visto uno spazio e mi sono buttato dentro. Basta. A lui non è piaciuto tanto, ma non ci siamo toccati. Non c’è stato nulla. Ultimamente si fa molta fatica a capire che sorpassi si possono fare o no. Secondo me i sorpassi dove non ci si tocca si possono fare e poi comunque questo è uno sport dove il contatto in un sorpasso può accadere. A volte ci si può toccare, ma se nessuno finisce per terra… Non so, l’argomento del sorpasso è molto interessante e che soprattutto gli stewards devono seguire per bene. Secondo me la loro visione attuale è abbastanza giusta e che condivido. E comunque il contatto tra me ed Espargaro non è avvenuto. – Ha concluso Franco Morbidelli.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🖥 Google News, per rimanere aggiornato sulle news direttamente dal tuo discovery.

Deborah Lazzaro

About Post Author