toto wolff helmut marko
Toto Wolff è interessato ad Helmut Marko: il team principal di Mercedes ha aperto le porte al consulente Red Bull in caso venisse sospeso.

Toto Wolff ha spalancato le porte ad Helmut Marko per entrare in Mercedes. L’attuale consulente di Red Bull è a rischio sospensione da parte della squadra, per via di una presunta fuga di informazioni sulla vicenda più controversa dell’ultimo periodo. La causa di tutti i mali a Milton Keynes è il caso Horner, che sta tenendo i media con gli occhi puntati sempre sul team principal.

Toto Wolff invita Helmut Marko in Mercedes: tentativo per attirare Verstappen?

Non si placa il caos in casa Red Bull Racing, attorno alla figura di Christian Horner. Il team principal della squadra austriaca è finito nella bufera a causa di una denuncia di una dipendente, per via di comportamenti inopportuni a sfondo sessuale. Da circa un mese le voci hanno continuato ad alimentare le discussioni, e nel corso delle prime due settimane del mondiale di Formula 1 2024 sono state prese delle prime decisioni.

Prima su tutte, la sospensione della dipendente, ritenuta colpevole di aver dichiarato del falso ai legali. Poi, per via di alcune dichiarazioni pesanti, anche Jos Verstappen è ora stato allontanato dal paddock. Chi adesso rischia di finire fuori è Helmut Marko, reo di aver condiviso materiale sensibile del manager 50enne ai giornalisti. Parlando della situazione tortuosa all’emittente austriaca ORG, Toto Wolff ha dato la disponibilità al consulente dei bibitari per poter cambiare andando in Mercedes. Probabilmente, solo uno dei modi per attirare l’attenzione di Max Verstappen.

toto wolff helmut marko
Photo Credit: Red Bull Content Pool

“Ci manca comunque la nostra vecchia mascotte”, ha commentato Wolff sorridendo.Potremo prendere Helmut, ha l’età giusta. Non ha un berretto rosso, ma potrà venire da noi. Helmut non è mai stato figlio della tristezza ed è il nostro nemico preferito. Anche lui è un vero pilota. Se in Red Bull lo cacceranno, sarà certamente una perdita per tutta la squadra”.

In merito alla questione Verstappen, ha continuato dicendo: “Abbiamo un posto disponibile nel 2025 e nel 2026. Ma Max guiderà dove c’è la macchina più veloce, e oggi è la Red Bull. Abbiamo parlato tra di noi per 10 anni, da quando è entrato in Formula 1. Ho un buon rapporto con lui e anche con Jos. Ma questo non significa che qualcuno sul lato professionale possa vedere un cambiamento nel breve termine”.

LEGGI: “GP Arabia Saudita: a che ora corrono F1 e F2”

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🖥 Google News, per rimanere aggiornato sulle news direttamente dal tuo discovery.

Alessio Auriemma

About Post Author