Gino Borsoi
Franco Morbidelli è pronto a cominciare la sua nuova avventura in Ducati, con Gino Borsoi fiducioso sul 2024 del suo pilota

Il team manager di Prima Pramac Gino Borsoi ha raccontato a Speedweek delle sue sensazioni sul 2024 di Franco Morbidelli. L’ex pilota Yamaha salirà su una delle Ducati GP24 a in griglia, compagno di squadra del vicecampione del mondo Jorge Martin. Per l’italo-brasiliano sarà un anno cruciale per la sua carriera.

Le parole di Borsoi sul 2024 di Morbidelli

Sarà una stagione di grandi cambiamenti quella che comincerà il prossimo marzo. Oltre all’arrivo di Marc Marquez, anche Franco Morbidelli salirà a bordo della Ducati Desmosedici per dare una svolta a una carriera MotoGP che sembra essersi arenata dopo il titolo di vicecampione del mondo 2020.

L’opportunità datagli dalla squadra italiana potrebbe diventare il trampolino di lancio per una seconda parte di carriera in classe regina al livello delle stagioni in Yamaha Petronas. Gino Borsoi è convinto della scelta fatta per il dopo Zarco.

“Sono convinto che Franco si troverà bene nella nostra squadra e sicuramente farà anche molto bene con la migliore moto del lotto. Toccherà poi a noi lavorarci e riportare Morbidelli al livello che gli appartiene. Non dobbiamo dimenticare che ha lottato per il titolo mondiale nel 2020. Negli ultimi due anni non abbiamo visto il vero Morbidelli. Spero davvero che lo rivedremo nel 2024. Spero che lotteremo per il podio e anche per qualcosa di più grande”.

Borsoi Morbidelli 2024
Photo Credits: Franco Morbidelli profilo Facebook

Il manager italiano è rimasto particolarmente colpito da Franco Morbidelli come persona, prima che come pilota. Borsoi ha sottolineato che il suo talento lo aiuterà nell’adattamento a una moto così diversa rispetto alla Yamaha M1 finora guidata.

“La strada è lunga, dovrà adattarsi e capire come funziona la squadra. Ma con il talento che ha, non credo che gli ci vorrà molto tempo. Mi sembra un ragazzo fantastico, ha una personalità fantastica. Quello che ho visto finora è che sembra molto facile parlare con lui. È molto aperto, ascolta. Credo che grazie a queste caratteristiche lavoreremo molto bene insieme fin da subito”.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
Simone Massari

About Post Author