9 Febbraio 2023

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Livio Suppo su Suzuki: “Stagione 2022 indimenticabile”

Livio Suppo ricorda l'ultimo anno di Suzuki in MotoGP conclusasi con due vittorie da parte di Alex Rins nel finale di stagione

Livio Suppo torna a parlare del 2022 della Suzuki, l’ultimo anno della casa giapponese in MotoGP. Il manager italiano aveva preso il comando del team a inizio anno, per poi perdere il lavoro pochi mesi dopo per via del ritiro della casa nipponica. Suppo ha ricordato comunque con gioia l’ultimo anno vissuto nel paddock.

Le parole di Suppo sulla Suzuki

L’addio di Suzuki ha lasciato sgomenti molte persone. In primis chi ci lavorava all’interno come Livio Suppo, che pochi mesi prima era stato nominato team manager del team nipponico. Un ultimo anno che ha visto anche Alex Rins vincere due gare nel finale di stagione, una a Phillip Island e l’altra a Valencia. Per Suppo, nonostante la delusione dell’addio, il 2022 è stato un anno indimenticabile. Queste le sue parole alla testata spagnola Motosan.es.

“È stata un’esperienza incredibile lavorare per il team Ecstar Suzuki. Purtroppo per me è stato poco tempo, sono stato pochi mesi lì. Tuttavia, ho vissuto molte emozioni durante questo periodo e ho anche creato dei ricordi. Non dimenticherò mai la stagione 2022”

photo credits: motogp.com

Il manager italiano è rimasto colpito, al suo arrivo nella squadra, dalla disponibilità del team e dall’organizzazione minuziosa. Secondo Suppo il Know-how di Suzuki sarà d’esempio anche per altri e difficilmente sarà dimenticato negli anni.

“La seconda cosa che ha attirato la mia attenzione è stata la determinazione del team e quanto fosse ben organizzato, dalla logistica alla comunicazione e tutto il resto. Tutto è stato fatto in modo molto preciso. Gli ingegneri che hanno lavorato in squadra erano davvero forti, motivo per cui la GSX-RR si è dimostrata molto competitiva su ogni pista. Il prossimo anno la Suzuki non gareggerà in MotoGP, ma l’esperienza mi ha lasciato una forte impressione e sono sicuro non solo per me. So che i nostri meravigliosi fan e membri in tutto il mondo ricorderanno la squadra per gli anni a venire. La loro passione e il loro supporto sono rimasti con noi fino a quando è caduta l’ultima bandiera a scacchi”

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
Simone Massari

About Post Author