9 Febbraio 2023

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

George Russell rivela: “Otto mesi di sviluppo della W13 buttati nel cestino”

Russell W13 sviluppo
George Russell rivela dei retroscena dietro lo sviluppo pre-stagionale della W13 ed i risultati non eccezionali in casa Mercedes.

L’inizio della stagione 2022 per Mercedes non è stato dei migliori, specie se comparato con quello di Red Bull e Ferrari. Le ragioni, secondo George Russell, sarebbero da ritrovarsi nello sviluppo della W13, che prima della stagione è stato effettuato prendendo una strada sbagliata. Questo non ha per niente aiutato il team in pista, come poi hanno testimoniato i primi risultati.

LEGGI: Mercedes svela la data di presentazione della W14

Russell: “La W13 ci è costata otto mesi di sviluppo che abbiamo dovuto buttare”

La stagione della Mercedes non è stata di certo a livello delle precedenti, con i nuovi regolamenti che hanno penalizzato il team della stella più del previsto. Stando a quanto detto da George Russell in un’intervista per GP Fans, i problemi sono cominciati prima con la W13, per la precisione già dallo sviluppo pre-stagionale. Infatti il progetto della monoposto sembrava essere condannato già dall’inizio, con le fiancate strette ed il fondo basso che nella prima parte di stagione non faceva altro che facilitare il porpoising sui rettilinei. Secondo Russell, il tempo perso dal team di Brackley a causa dello sviluppo sbagliato della W13 sarebbe di circa otto mesi.

russell w13 sviluppo
Photo Credit: Mercedes F1 Media Site

Come ha detto Toto, abbiamo passato mesi a tentare di risolvere il porpoising. Ad essere onesti, ci è probabilmente costato otto mesi di sviluppo pre stagionale. Abbiamo buttato tutto nel cestino e siamo ripartiti da zero. Il nostro obiettivo principale adesso è Red Bull perché sono loro i maggiori avversari da battere. Non è un paragone che viene fatto spesso immagino, anche perché guardando all’inizio dell’anno, ci qualificavamo dietro Haas e Alpine. Ferrari e Red Bull sviluppano la vettura al nostro stesso ritmo ma noi nel 2022 abbiamo chiuso quel margine di molto, quindi sarà molto divertente vedere come si comporteranno nel 2023“. – George Russell

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Camilla Taglietti

About Post Author