28 Gennaio 2023

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Binotto in Audi a partire dal 2026 come team principal

Binotto Audi
Mattia Binotto starebbe contrattando con Audi per fare il suo ritorno in Formula 1 nel 2026 come team principal della squadra tedesca.

Dopo le ultime indiscrezioni (date per giuste) di Leo Turrini sulla separazione tra Ferrari e Binotto, il noto giornalista italiano torna a dare le ultime indiscrezioni sull’ex motorista Ferrari che lo vedrebbero in Audi a partire dal 2026.

Mattia Binotto potrebbe tornare in F1 con la concorrenza: Audi apre le porte

Dopo la separazione in casa con la Ferrari che durerà fino al 31 dicembre, a partire dal primo giorno del 2024 Mattia Binotto sarà un uomo libero, un po’ come è capitato all’elfo Dobby in Harry Potter. Ma cosa sarà di lui? Al momento, per Mattia si prospetta un periodo di transizione molto importante: l’ex motorista della Ferrari è cresciuto tra le mura di Maranello per 28 anni maturando anni ed anni di esperienza e adesso per lui sarà difficile, psicologicamente parlando, ricominciare da zero. Ma, come suggerito da Leo Turrini, il quale è stato il primo a dare l’indiscrezione che avrebbe visto Binotto fuori dai giochi, il TP Ferrari uscente sarebbe in contatto con Audi per un ritorno in F1 nel ruolo di team principal nel 2026 come scritte sulle pagine de Il Quotidiano nazionale:

Mattia Binotto Audi
Photo Credit: Scuderia Ferrari Media Center

Con Audi. Formalmente Binotto resterà in ufficio fino al 31 dicembre. In realtà è già un ex. Mattia ha ricevuto una offerta da parte di Audi, che entrerà in F1 nel 2026. Il colosso tedesco ha enormi ambizioni e l’ex numero uno della Ferrari è la soluzione perfetta. Staremo a vedere. Chi? Ma francamente ai fans della Rossa poco interessa cosa abbia in mente Audi. Qui conta il futuro del brand più amato dagli italiani.

Audi ha in mente un progetto ambizioso ed anche Carlos Sainz (padre) sta parlando col team tedesco per garantire al figlio una degna carriera in Formula 1. Nel caso in cui le voci fossero vere, Audi si ritroverebbe due elementi (Binotto e Sainz) che sono andati molto d’accordo nel corso della loro convivenza all’interno del muretto box Ferrari.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.

Raffaello Caruso

About Post Author