9 Febbraio 2023

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Razali cerca riscatto con WithU Yamaha RNF: “2021 umiliante”

Razali WithU Yamaha RNF
Razan Razali racconta di come il neo team WithU Yamaha RNF si sta approcciando al suo esordio in MotoGP e della scelta dei piloti

Razlan Razali si prepara al suo esordio con il nuovo team WithU Yamaha RNF che prenderà il posto dell’ormai defunto Team Petronas SRT. Il team manager si è soffermato sugli aspetti economici e la scelta dei piloti per il 2022.

Razali e il team WithU Yamaha RNF: le parole

L’ultimo anno che ha visto come piloti Valentino Rossi e la staffetta Franco Morbidelli e Andrea Dovizioso è stato il peggiore della gestione del team Petronas SRT. Dopo il biennio che ha visto l’esplosione di Fabio Quartararo, il team capeggiato da Razlan Razali ha subito un drastico calo di performance. Queste le parole rilasciate a Crash.net.

La stagione dell’anno scorso ci ha umiliato molto, perché siamo partiti molto forti nei nostri primi due anni e siamo crollati nel terzo, però abbiamo appreso molte lezioni, soprattutto quando si tratta di umiltà, di non arrendersi e ricominciare

Il grande cambiamento per la neo squadra sarà il title sponsor. Via Petronas e dentro WithU che gli ha permesso di continuare l’avventura nella classe regina.

La differenza tra ora e prima è che avevamo un grande sponsor. Ma siamo fortunati con WithU, il nostro title partner. Se non avessimo WithU saremmo davvero nei guai; WithU è stato il primo a salire a bordo subito dopo Petronas e poi lentamente gli attuali sponsor hanno continuato con Barracuda, Green Power e poi abbiamo annunciato WRS. Costruire la tua seconda squadra MotoGP non è divertente! È un sacco di lavoro, abbiamo iniziato la pianificazione per questa squadra solo a settembre-ottobre. È stata una sfida attrarre grandi sponsor ovviamente. A seconda delle specifiche della moto il budget necessario è tra 11-13 milioni di euro all’anno

Un dettaglio dello sponsor sulla M1 durante i test di Jerez – photo credits: motogp.com

Razali ha voluto fortemente ribadire di come il progetto WithU Yamaha RNF sia proiettato verso il futuro e che i risultati non necessariamente potranno arrivare i primi anni.

Il primo anno è sempre il più difficile e impegnativo a mio avviso, quindi dobbiamo assicurarci di superarlo bene, finanziariamente soprattutto, dando fiducia non solo agli sponsor ma anche ai membri del team. Allo stesso tempo, useremo quest’anno per costruire per il futuro, i prossimi 3-5 anni. Si tratta di ricostruire non dimenticandosi dell’esperienza degli ultimi tre anni. Quelli che ci conoscono sanno come ci siamo presentati a livello di professionalità negli ultimi tre anni e vogliamo mantenere quell’aspetto e quello sguardo. Vogliamo mantenere il livello di servizio a tutti i nostri sponsor. E, naturalmente, anche avere il pacchetto giusto con Yamaha è importante

La scelta dei piloti

Dopo l’addio di Valentino Rossi, il team capeggiato da Razan Razali ha deciso di dividere il box in due parti ben distinte: il veterano e il giovane debuttante. Andrea Dovizioso farà coppia con Darryn Binder che, dopo Jack Miller, sarà il secondo pilota a salire in MotoGP direttamente dalla Moto3.

Un azzardo probabilmente, ma in linea, secondo Razali, con la filosofia del team. Il più giovane dei fratelli Binder esordirà sulla M1 facendo il grande salto dalla Moto3, finora riuscito solo a Jack Miller.

Darryn Binder che prova l’ergonomia della sua Yamaha M1 – photo credits: motogp.com

È facile per le persone criticare la nostra decisione di firmare Binder, ma non ci dispiace, perché allo stesso tempo è questo che significa essere un team di sviluppo. Questo è ciò che significa essere un perdente. Perché se le cose vanno bene, può andare molto bene per noi, ma poi se le cose vanno male ne riceviamo il peso. Ma noi siamo i perdenti e possiamo permetterci di correre questo tipo di rischi

La presentazione della nuova moto

Il neo team WithU Yamaha RNF svelerà le proprie moto il prossimo lunedì 24 gennaio, a Verona.

La presentazione del team RNF avverrà a Verona, in Italia, lunedì 24. Abbiamo scelto Verona perchè è la citta natale di Matteo Ballarin, presidente del nostro title partner WithU. Fare il lancio nella sua città  significa qualcosa di emozionante e personale per lui, se lo merita, ci sostiene dal 2019. Sarà una splendida cornice per il lancio. I colori aziendali di WithU sono sicuramente in primo piano

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Simone Massari

About Post Author