28 Gennaio 2023

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Il papà di Lorenzo a Dovizioso: “A 35 anni devi cambiare stile di guida”

Papà Lorenzo Dovizioso
Il papà di Lorenzo sul suo canale Youtube si sofferma a parlare di Dovizioso e la sfida con Yamaha con potrebbe riservare insidie

Chico Lorenzo, il papà di Jorge, ha fatto spesso sentire la sua opinione nel paddock, questa volta ha deciso di concentrarsi su Andrea Dovizioso. Il forlivese quest’anno correrà con il team WithU Yamaha RNF a bordo di una M1 “Spec A”, come Quartararo e Morbidelli.

Le parole del papà di Lorenzo a Dovizioso

Andrea Dovizioso nel corso del 2021 ha avuto la possibilità di assaggiare il suo futuro. Visti i fatti accaduti in casa Yamaha, l’ex pilota Ducati si è trovato nella condizione di sfruttare le ultime cinque gare del campionato per prendere confidenza con una moto molto differente dalla Desmosedici.

A differenza dello scorso anno, “Dovi” avrà a disposizione una moto pressoché ufficiale. Yamaha vuole mettere in condizione più piloti di giocarsi la vittoria, considerando che Ducati il prossimo anno schiererà 3 GP21 e ben 5 GP22. Per Chico Lorenzo, papà di Jorge, se Yamaha cerca alleati per aiutare Fabio Quartararo a difendersi dalla flotta di Borgo Panigale, significa che qualcosa non sta funzionado.

Queste le parole dette sul suo canale Youtube:

Se cerchi un alleato significa che non ti senti a tuo agio

Andrea Dovizioso fin dal principio ha denotato una necessità di approccio alla M1 diametralmente opposto a quello che adottava sulla Desmosedici. Lorenzo Sr. si è soffermato a parlare anche di questo, con una interessante metafora informatica.

Hai il tuo disco rigido, i programmi e poi hai il sistema operativo che ha una memoria molto bassa. Il sistema operativo è di un GB, il disco rigido è di 500 GB. E questo è come il conscio e il subconscio. Con il conscio, l’unica cosa che puoi gestire è la situazione, ma tutte le abitudini e le reazioni sono programmi che hai installato nel tuo subconscio. Quindi arrivare al subconscio e cambiare quelle abitudini è problematico

Papà Lorenzo Dovizioso
Andrea Dovizioso in azione con la M1 ai test di Jerez – photo credits: motogp.com

Lo stile di guida

Cambiare stile di guida è affatto una cosa semplice. Lo stesso Jorge Lorenzo ha impiegato molto tempo a capire la Desmosedici arrivando da anni di Yamaha, ma raggiunse comunque l’obiettivo della vittoria.

La Yamaha vuole essere guidata in modo meno aggressivo della Ducati e il consiglio del papà di Lorenzo a Dovizioso è di cambiare totalmente la routine in moto e modificare il modo di guidare.

Tutti si sono spostati verso la modalità ‘a testa in giù’, facendo sporgere il braccio esterno più lontano possibile… Bisogna considerare che c’è un problema molto grande, che è nel subconscio. Dovizioso deve cambiare il suo modo di guidare ora che ha 35 anni

SEGUICI SU:
📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
Simone Massari

About Post Author