Krack Aston martin Mercedes
Il TP dell'Aston Martin Krack ha parlato di come Alonso e Stroll non siano più nelle terra di nessuno ma anzi davanti le Mercedes.

Dietro al dominio prestazionale della Red Bull c’è un nuovo team che sta crescendo a vista d’occhio. L’Aston Martin ha infatti dimostrato in questo inizio 2024 come abbia grandissimi margini di crescita. Ora come ora il team inglese è anche più veloce della Mercedes uscendo così dalla così detta “terra di nessuno”. Ne ha parlato il TP Mike Krack.

Krack: “Aston Martin più veloce delle Mercedes”

L’Aston Martin sembra una delle scuderie più in crescita in questo inizio di stagione. Nonostante la netta superiorità di Fernando Alonso su Lance Stroll, si possono notare i miglioramenti dell’AMR24. Nella gara d’apertura in Bahrain il team sembrava la quinta forza in pista piazzando così le monoposto in nona e ottava posizione. In Arabia Saudita per Fernando Alonso è arrivata la quinta posizione e la sesta in Australia.

In Giappone poi il due volte campione del mondo ha affermato che è stato uno dei migliori weekend della sua carriera. Questo a dimostrare come l’Aston Martin stia piano piano crescendo ed arrivando a poter dire la sua in pista insieme alle prime della classe. In questo caso sfruttando anche il momento difficile della Mercedes.

Krack Aston martin Mercedes
Photo Credit: Aston Martin X

Il TP dell’Aston Martin Mike Krack ha parlato proprio di questo aspetto, di seguito le parole riportate da Motorsport.com.

“Non sembravamo essere nella terra di nessuno. Sembra che siamo nel branco. Eravamo davanti alla Mercedes. Quindi è molto incoraggiante. Non siamo mai stati davvero minacciati, diciamo così. Vedremo, bisognerà confermare nelle prossime gare. In Giappone sembravamo essere molto vicini alle top della classe e ora dobbiamo capire cosa ci ha permesso tutto questo miglioramento. Le auto sono complesse e a volte hai bisogno di un po’ più di tempo per capire davvero cosa hai cambiato. Non è stato facile con la sessione persa [FP2] che abbiamo avuto venerdì. Quindi stiamo imparando molto a riguardo”.

LEGGI: F1 | Alonso esclude la Mercedes nel suo futuro: “Sono più lenti di noi”

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🖥 Google News, per rimanere aggiornato sulle news direttamente dal tuo discovery.

Giuseppe Della Spina

About Post Author