Max Verstappen donne
Secondo Max Verstappen non è vero che le donne sono escluse a priori dal campionato, ma che per arrivarci è richiesto talento e preparazione.

Il tre volte campione del mondo Max Verstappen si è dimostrato favorevole all’ingresso delle donne in Formula 1. Anzi, l’olandese non ci vede nulla di strano purché valga il discorso che ogni pilota deve dimostrare di avere un grande talento per meritarsi il passaggio in F1.

Max Verstappen e le donne in Formula 1, difficile ma non impossibile

L’ultima volta in cui una donna prese parte ad un Gran Premio di F1 fu nel 1976, con Maria Grazia Lombardi. L’allora soprannominata Lella, originaria della provincia di Alessandria, riuscì a qualificarsi per il GP d’Austria all’Österreichring. Da lì in avanti nessun’altra ripeté l’impresa e quasi 50 anni dopo la situazione non è per nulla migliorata. Il passare degli anni infatti ha reso necessaria una sempre più dura preparazione fisica per condurre una monoposto, unita ad una forse più forte barriera di pregiudizi e chiusure mentali. Purtroppo il motorsport è considerato sin dalla sua nascita come una disciplina per uomini e le sporadiche apparizioni di giovani talentuose come Sophia Flörsch non spingono a chissà che tipo di cambiamenti.

Max Verstappen donne
Photo Credit: Wikimedia Commons

Tuttavia Max Verstappen ha aperto alla possibilità che una donna riesca ad arrivare in Formula 1, nonostante questo obiettivo sia precluso anche a tanti uomini. Secondo l’olandese infatti è necessario possedere un gran talento e fare di tutto per munirsi di una condizione fisica impeccabile. Una considerazione all’apparenza davvero semplice, quasi banale, ma se a farla è l’ultimo dominatore della F1 recente essa acquista un peso enorme. Verstappen ha poi continuato dicendo che nessun team esclude a priori la presenza di donne nel circus: il problema è che non ce ne sono di pronte per il salto di categoria. Chissà che l’iniziativa della F1 Academy per il 2024, con il supporto a 10 piloti della serie da parte dei team iscritti al campionato maggiore, possa unirsi alle parole di Max.

Le dichiarazioni di Max Verstappen

Qui di seguito – come riportato da FormulaPassion.it – trovate le considerazioni relative al tema donne in Formula 1 rilasciate da Max Verstappen: “Penso che se guardi alla percentuale di uomini e donne nelle corse, penso che già per gli uomini la percentuale sia molto bassa per entrare in Formula 1. Quindi, naturalmente, per le donne è ancora più difficile perché ce ne sono di meno. Credo che guidare una vettura di F1 in alcuni posti sia piuttosto difficile, ma penso che sia tutto affrontabile se si lavora duro. Certo che è un po’ più difficile per una donna. Però se hai abbastanza talento, allora ovviamente è possibile. Poi non penso che i team principal siano persone che scelgono solo uomini come propri piloti. Se c’è una donna che batte tutti gli altri, allora naturalmente avrà l’opportunità di arrivare in Formula 1. È solo che ci sono meno donne in questo sport e la percentuale per arrivare ai vertici è più bassa”.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🖥 Google News, per rimanere aggiornato sulle news direttamente dal tuo discovery.

Giacomo Lago

About Post Author