28 Gennaio 2023

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

F1 2023, Alesi: “Non sarà una sfida tra Leclerc e Verstappen”

alesi sfida f1 2023
Jean Alesi, ex pilota Ferrari, ha dichiarato che secondo lui la sfida del mondiale di F1 2023 non sarà quella tra Verstappen e Leclerc.

Il mondiale di F1 2023 è quasi alle porte; il mese di febbraio, prima dei test pre-stagionali in Bahrain, sarà infatti dedicato alla presentazione delle monoposto. Tra le più attese in pista non manca la Ferrari che, dopo un 2022 di alti e bassi, è chiamata alla lotta mondiale dall’inizio alla fine. Jean Alesi, ex pilota della Rossa, è però convinto che la sfida del mondiale 2023 di F1 non riguarderà Leclerc e Verstappen.

LEGGI: “Red Bull Powertarins nuovo Costruttore: Ferrari pronta a firmare”

F1 2023, Verstappen-Leclerc: per Alesi la sfida non riguarderà i due piloti

L’avvio del mondiale 2022 aveva regalato al popolo rosso, e alla stessa Ferrari, l’illusione di poter lottare per l’intera stagione. La mancanza di affidabilità e gli errori da parte del team hanno però presto spento quei sogni mondiali. Nonostante le difficoltà, la F1-75 si è comunque rivelata competitiva, risultando per buona parte della stagione la vettura da battere in pista. Chiuso il 2022, con tanto di addio di Binotto e arrivo di Vasseur, la casa del Cavallino Rampante è ora chiamata ad una nuova sfida.

alesi sfida f1 2023
Photo Credit: Red Bull Content Pool

Il 14 febbraio sarà il giorno della Ferrari, quando verranno tolti i veli alla monoposto che Sainz e Leclerc guideranno in questo 2023. Proprio il pilota monegasco sembra essere il favorito per un’eventuale sfida con Verstappen, campione in carica e dunque pilota da battere anche per questa stagione. Le aspettative sono dunque alte, grazie anche all’ottimismo che circola sulla prossima monoposto di Maranello. In merito al 2023 Jean Alesi sembra però vedere una lotta diversa; come riportato da Formula1.it, l’ex pilota della Ferrari non crede che la vera sfida sarà quella tra Max Verstappen e Charles Leclerc.

“Bisognerà tenere conto di due rivali, ovvero Red Bull, forte da ogni punto di vista, e Mercedes, sempre più in ripresa dopo la vittoria di Russell in Brasile. Non credo sbaglieranno ancora macchina. Credo però che la cosa principale da tenere d’occhio sia Adrian Newey. Lui è un fattore determinante; riesce a cogliere subito quelle caratteristiche in grado di dare un vantaggio vero. Nessuno è come lui. Penso che la sfida non sarà tra Verstappen e Leclerc, ma tra Newey e la Ferrari. Se Red Bull metterà in pista un altro capolavoro di Newey le cose diventeranno difficili; lui rimane fondamentale per vincere o perdere”. – Jean Alesi

LEGGI: “Ben Sulayem convinto della scelta fatta dalla Ferrari”

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.

Chiara Zambelli

About Post Author