perez qualifiche gp emilia romagna
Sergio Perez chiude le qualifiche del GP di Emilia Romagna in undicesima posizione. Una grande delusione per il pilota messicano.

Sergio Perez è la grande delusione al termine delle qualifiche del GP di Emilia-Romagna. Laddove il compagno di squadra ha conquistato la pole position, il messicano non è riuscito a splendere al fianco di Max Verstappen.

Qualifiche GP di Emilia Romagna: è Perez la grande delusione

Non la migliore delle giornate per Sergio Perez che ha chiuso le qualifiche del GP di Emilia Romagna in undicesima posizione, escluso dalla Q3. Un giro sfortunato, dichiara Sergio Perez al termine delle qualifiche non propriamente brillanti per lui, ma c’è da dire che anche durante le Prove Libere 3 il messicano non è stato tra i più forti in pista a causa di tempi non propriamente competitivi e di un incidente alla Variante Gresini.

Il risultato odierno non può che costringere il pilota a dubitare della stabilità della sua permanenza in Red Bull visto e considerato che Verstappen è riuscito a piazzare la RB20 di nuovo in pole position, per l’ottava volta consecutiva eguagliando il record di Ayrton Senna. Ma Perez non si dà per vinto e cerca di vedere il bicchiere mezzo pieno attribuendo il giro deludente a delle gomme usate e rovinate come dichiarato a Sky Sport F1 UK.

perez qualifiche gp emilia romagna
Photo Credit: Red Bull Content Pool

“È stato semplicemente un brutto giro. Un episodio sfortunato. Un po’ tutta la giornata non è stata positiva per me. Abbiamo giocato molto con la macchina. In qualifica, con i margini ridotti, in Q1 sono partito piuttosto male perché ho fatto un giro scarso, ma alla fine siamo riusciti ad essere sicuri”.

“Questo ha fatto sì che iniziassimo la Q2 con le gomme rovinate. Una volta montato il nuovo pneumatico nella seconda manche, a sorpresa ho recuperato molto grip al posteriore e mi sono ritrovato in mezzo. Alla curva sette sono andato dritto e ho perso due decimi e mezzo. Penso che abbiamo fatto dei buoni progressi con la macchina, come ha mostrato Max, ma purtroppo da parte mia non sono riuscito a dimostrarlo in Q3. Penso che se domani riusciremo a ottenere un buon numero di punti e a minimizzare i danni, sarà molto importante”.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🖥 Google News, per rimanere aggiornato sulle news direttamente dal tuo discovery.

Raffaello Caruso

About Post Author