sainz audi ultimatum
Secondo un'indiscrezione dalla Germania, Carlos Sainz avrebbe ricevuto un ultimatum da parte di Audi per decidere del suo futuro in F1.

Il nome di Carlos Sainz è uno dei più caldi nel mercato piloti per il 2025, ma lo spagnolo sembra aver ricevuto un ultimatum da uno dei suoi corteggiatori, ossia Audi. Dalla Germania giunge infatti tale indiscrezione; le opportunità per Sainz non mancano, ma la casa dei quattro cerchi necessita di una risposta nel giro di breve.

Dalla Germania: Audi ha dato a Sainz un ultimatum

Il mercato piloti ha tra i suoi protagonisti Carlos Sainz, al momento senza un sedile per il 2025 e con un ultimatum che sembra essere arrivato da parte di Audi. Il pilota spagnolo, a sorpresa, è infatti rimasto sprovvisto di un team per la prossima stagione di F1. L’annuncio dell’inatteso accordo tra Hamilton e la Ferrari ha infatti messo il numero 55 della Rossa in una posizione scomoda, ma non senza speranza. Le opportunità non mancano; i corteggiatori intorno a Sainz sembrano infatti essere parecchi. Mercedes, Red Bull, Aston Martin e Sauber, futura Audi, sono i quattro principali contendenti, anche se un colpo di scena non è mai da escludere.

sainz audi ultimatum
Photo Credit: Ferrari Media Centre

Le discussioni sono aperte con tutti e la recente vittoria, post operazione, ottenuta da Sainz lo ha sicuramente messo sotto una luce ben diversa. Difficilmente infatti si riesce ad immaginare lo spagnolo rifiutato da ogni scuderia per il 2025. Non tutti però sembrano disposti ad aspettare troppo tempo. I contatti con Audi, confermati anche da papà Sainz nel corso della passata stagione, sembrano infatti aver quasi raggiunto la fine. La casa dei quattro cerchi ha iniziato ben presto il lavoro per il suo debutto in F1 nel 2026; l’attuale stallo per la futura line-up non sembra però andare più bene.

Come riportato da FormulaPassion.it, le indiscrezioni giunte dalla Germania parlano infatti di un ultimatum dato allo spagnolo proprio dalla casa tedesca. A spingere per Sainz ci sarebbe Andrea Seidl, ex team principal della McLaren ora CEO di Sauber, ma proprio quest’ultimo avrebbe anche una certa fretta di conoscere le intenzioni future dello spagnolo. Bild e Auto Motor und Sport parlano infatti di un ultimatum che avrebbe come data di scadenza la metà del mese di aprile. Una risposta da parte di Sainz è dunque attesa entro le prossime settimane, ipoteticamente tra i due appuntamenti di Giappone e Cina. Lo spagnolo avrà dunque di che pensare dopo la tappa a Suzuka; come detto infatti le opzioni per il futuro non gli mancano.

LEGGI: “GP Giappone: il programma del weekend”

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🖥 Google News, per rimanere aggiornato sulle news direttamente dal tuo discovery.

Chiara Zambelli

About Post Author