28 Gennaio 2023

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Sprint F1 2023: come potrebbero cambiare?

f1 sprint race
Il calendario di F1 2023, oltre alle 24 gare, prevederà anche sei Sprint; come potrebbero cambiare le mini gare del sabato?

Il mondiale 2022 di F1 ha visto in calendario tre Sprint, dopo l’esordio che le mini gare hanno fatto nel 2021. Rispetto alla loro prima edizione sono cambiate alcune cose, ma il format non sembra ancora aver convinto del tutto. Nel mondiale di F1 2023 le Sprint saliranno a quota sei, oltre alle 24 gare in calendario; ma cosa potrebbe cambiare in vista della prossima stagione?

LEGGI: “F1 Sprint 2023: dove si correranno?”

Sprint F1 2023: le mini gare potrebbero non influire sul GP della domenica

Nel combattuto mondiale 2021 c’è stato spazio anche per il debutto di una novità, ovvero la Sprint Qualifying, come era stata denominata la mini gara. Ad un anno di distanza le tre battaglie del sabato hanno fatto la loro ricomparsa nel calendario iridato, anche se con alcuni cambiamenti. Oltre al nome, diventato solo Sprint, si è deciso che la pole position statistica tornasse ad essere assegnata al pilota più veloce del venerdì. La Sprint invece ha determinato solo l’ordine di partenza del GP vero e proprio. Rispetto al 2021 è inoltre cambiato il sistema di punteggio; se prima a guadagnare punti iridati erano solo i primi tre, nel 2022 u punti sono stati estesi ai primi otto. Nel prossimo mondiale di F1 il format delle Sprint potrebbe però subire ancora modifiche.

Non tutti i piloti sono infatti rimasti entusiasti dell’aggiunta di questa novità. Nel 2023 le Sprint dovrebbero raddoppiare, passando quindi da tre a sei. Una prima modifica importante potrebbe però cambiare il valore della mini gara da 100 Km; team e Federazione stanno infatti discutendo l’idea di renderla una gara a sé. Di conseguenza le qualifiche normali, quelle con Q1, Q2 e Q3, andrebbero a determinare sia l’ordine di partenza della Sprint, sia quello del GP della domenica.

f1 sprint 2023
Photo Credit: F1.com

In questo modo la mini gara da 100 Km del sabato non avrà un peso all’interno del weekend, con la speranza di vedere i venti piloti battagliare in modo diverso. Il peso però rimarrà a livello di classifiche mondiale. Le sei Sprint previste per il 2023 continueranno infatti ad assegnare punti iridati. Un’ulteriore novità potrebbe infatti riguardare proprio quest’ultimo aspetto; sul tavolo di discussione c’è infatti ancora il sistema di punteggio che potrebbe cambiare, probabilmente estendendosi oltre i primi otto classificati.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.

Chiara Zambelli

About Post Author