28 Gennaio 2023

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Andrea Iannone: “Mi manca la velocità e quello che mi dà la MotoGP”

Andrea Iannone
Andrea Iannone quest’oggi è stato ospite a Verissimo dove è tornato a parlare della squalifica per doping e di quanto gli manca la MotoGP.

Andrea Iannone nella giornata odierna è stato ospite a Verissimo dov’è tornato a parlare della sua squalifica per doping e di quanto gli manca correre in MotoGP. L’ex pilota di Ducati, Suzuki ed Aprilia nella classe regina del Motomondiale adesso guarda avanti e spera un giorno di tornare a correre in moto.

Andrea Iannone: “Avevo già elaborato e capito tutto ancora prima dell’esito della sentenza

Dopo l’esperienza degli scorsi mesi nel talent show Ballando con le stelle, oggi pomeriggio Andrea Iannone è stato protagonista della sua prima intervista televisiva nel programma TV Verissimo. The Maniac è tornato a parlare, delle sue love story del passato con Belen Rodriguez e Giulia De Lellis e dove ha affermato di non essere al momento innamorato, ma soprattutto della sua squalifica per doping. La sentenza del Tas è stata un colpo durissimo alla carriera di Iannone, che il 17 dicembre 2019 lo ha squalificato fino lo stesso giorno del 2023, aumentando così la pena iniziale di 18 mesi. Iannone ha elaborato questa decisione e guarda avanti verso nuove sfide che gli offre la vita.

Andrea Iannone Verissimo
Il palmares di Iannone nel Motomondiale è di 13 vittorie, 35 podi e tre volte terzo classificato nel mondiale Moto2 – Photo Credit: MotoGP.com

Avevo già elaborato e capito tutto ancora prima dell’esito della sentenza. Sono stato male e ho sofferto molto, però ho reagito abbastanza velocemente cercando motivazioni ogni giorno, da qualsiasi cosa. Ho iniziato a prenderla con filosofia e a guardare intorno a me cosa mi offriva la vita e oggi sono qua. Per 16 anni ho fatto controlli e sono sempre risultato negativo a qualsiasi tipo di sostanza. È stato riconosciuto che non ho assunto alcuna sostanza volontariamente, ma semplicemente mangiando un pezzo di carne al ristorante. Ho fatto anche il test del capello, dove ero risultato negativo, ma non è bastato. Mi manca la velocità, quello che mi dà la MotoGP non lo trovo da nessuna parte. Quando posso mi alleno con la moto, ma posso correre solo nei turni liberi perché posso guidare solo con la patente di guida, in quanto la licenza agonistica è sospesa fino al 17 dicembre 2023.

Andrea Iannone

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Simone Cervelli

About Post Author