Bastianini MotoGP
Bastianini in questa prima parte di stagione in MotoGP sta dimostrando una buona velocità in gara oscurata però dai problemi in qualifica.

Enea Bastianini ha chiuso la sua prima parte di stagione in quarta posizione nella classifica generale di MotoGP, centrando 4 podi e diverse top five. Il pilota riminese si è spesso contraddistinto in gara, compiendo importanti rimonte dopo qualifiche difficili. Quest’ultime spesso precludono i risultati della sprint race e della gara di domenica del pilota Ducati, potremmo dunque considerare le qualifiche il tallone d’achille di Enea Bastianini.

Qualifiche: un problema da risolvere per arrivare alla vittoria

Bastianini in questo 2024 ha dimostrato frequentemente un passo simile ai piloti di testa, ma è mancato quasi sempre al sabato mattina. In questa MotoGP in cui l’aerodinamica la fa da padrona, sorpassare diventa sempre più difficile e non conquistare quanto meno la seconda fila può diventare un problema reale, soprattutto nel caso del pilota riminese, che nei due anni da pilota ufficiale ha faticato molto nella pratica dei sorpassi. Bastianini in stagione ha centrato una pole position a Portimao che gli ha permesso di ottenere una seconda posizione, a dimostrazione del fatto che partendo più avanti il numero 23 avrebbe meno affanni nel recuperare posizioni evitando di sforzare eccessivamente gli pneumatici e diminuendo i sorpassi, manovra in cui Enea fatica parecchio.

Bastianini MotoGP
Photo Credit: Ducati Corse X

Come dichiarato da lui stesso, ogni weekend la QP fa perdere diversi punti al futuro pilota di KTM, un vero peccato per un Bastianini quasi mai lontano dal passo che serve per conquistare il podio. Chissà che Enea non possa diventare l’ago della bilancia per il mondiale nella seconda parte di stagione. Le capacità non mancano di certo, bisogna migliorare il sabato mattina. Allora si, in quel caso il pilota italiano tornerà a lottare per la vittoria proprio come ha già fatto nel team Gresini, annata in cui ha fatto divertire parecchi appassionati con trionfi spettacolari.

LEGGI:Raul Fernandez sulla RS-GP 2024: “La nuova moto sarà meglio, ma non un secondo più veloce”

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
🎥 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
💻 Google News, per rimanere aggiornato sulle news direttamente dal tuo discovery.

Fabio Mannella

About Post Author