red bull perez
Red Bull ha iniziato a mettere un'importante pressione a Sergio Perez, che dovrà ottenere presto risultati positivi per salvare il suo sedile.

Red Bull ha messo Sergio Perez di fronte ad un compito decisivo: ottenere risultati subito per salvare il suo posto nel team. Il pilota messicano sta vivendo un periodo molto critico, durante il quale è stato surclassato dal compagno di squadra in termini di punti conquistati negli ultimi weekend. Dopo il deludente piazzamento fuori dai punti nel GP di Gran Bretagna, adesso è chiamato a riscattarsi.

Red Bull pronta a sostituire Perez: test per Lawson con la RB20

Red Bull è attualmente prima nella Classifica Costruttori del Mondiale 2024 di Formula 1, così come si sono concluse le ultime due gloriose annate. Il team diretto da Christian Horner ha potuto godere delle monoposto perfettamente progettate da Adrian Newey, e del talento eccellente di Max Verstappen. Ma giungendo nell’edizione in corso, le cose hanno iniziato a prendere una piega un po’ diversa, con i primi segni di deficit nella RB20.

red bull perez
Photo Credit: Red Bull Content Pool

L’olandese, numero 1 anche nella corsa al Titolo Piloti, continua a guadagnare punti importanti gara dopo gara. Per la prima volta dopo due anni, però è stato sconfitto per due volte consecutive, finendo quinto in Austria, e secondo nell’ultimo Gran Premio di Gran Bretagna. Dall’altro lato del box, però, c’è il buio. Sergio Perez, a Milton Keynes dal 2021, è in un periodo decisamente negativo della sua stagione, nuovamente critico per la sua carriera: dal GP di Miami, per i successivi 6 fine settimana, il numero #11 ha ottenuto solo 15 punti, 2 ritiri, 1 piazzamento fuori dai punti.

La cosa peggiore, adesso, è che il team anglo-austriaco non è più al sicuro: Mercedes e McLaren su tutte sono diventate dei pericoli. La dirigenza dei bibitari sta attualmente riflettendo sulle problematiche in questa situazione, e tra queste c’è il basso rendimento che Sergio Perez ha portato nelle ultime corse. Fonti di Motorsport.com hanno riportato dei dettagli riguardo una clausola che permetterebbe al team di rescindere il contratto di Checo.

red bull perez
Photo Credit: Red Bull Content Pool

Secondo quanto specificato, per stare sicuro il messicano dovrebbe trovarsi a meno di 100 punti da Max, con un conteggio effettuato durante la sosta estiva e poi a fine anno. In questo momento, il pilota è chiamato ad una grande missione: ridurre il gap da 137 punti nei prossimi due Gran Premi. Se ciò non dovesse accadere, Red Bull ha già pronta un’opzione: Liam Lawson, che proverà la RB20 nei corso di un test aerodinamico a luglio, così come farà altri chilometri sulla RB18 del 2022.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🖥 Google News, per rimanere aggiornato sulle news direttamente dal tuo discovery.

Alessio Auriemma

About Post Author