Carlos Sainz ha commentato la gara Sprint del GP d'Austria 2024, conclusa al quinto posto, rispondendo a perplessità sulla prestazione.

Carlos Sainz ha commentato la prestazione di Ferrari nel corso della gara Sprint del GP d’Austria. Il pilota spagnolo ha concluso giù dal podio, con il compagno Charles Leclerc finito in settima. Il numero #55 ha riscontrato un problema comune con il monegasco nella vettura, questione che gli ha causato una perdita di ritmo importante.

Sprint GP Austria, Sainz lamenta lo stesso guaio di Leclerc

La gara Sprint del Gran Premio d’Austria della Scuderia Ferrari si è conclusa fuori dal podio. Carlos Sainz, partito quarto, ha terminato la sua corsa al quinto posto, venendo sorpassato da George Russell nella seconda metà della sessione. La bagarre c’è stata solo con Mercedes, anche per il compagno di squadra Charles Leclerc, che ha finito in settima piazza.

sprint gp austria sainz
Photo Credit: Ferrari Media Centre

Lo spagnolo aveva iniziato la gara perdendo una posizione, ma guadagnandola nuovamente con un gran sorpasso tra curva 4 e curva 5. Nella seconda fase della corsa breve, poi, ha subito un crollo, dovuto ad un problema con i freni. Questa anomalia è stata riscontrata anche da Charles Leclerc, diventando quindi una questione comune da risolvere nel team. Nei momenti successivi alla bandiera a scacchi, al microfono di Sky Sport F1, lo spagnolo ha spiegato la sua gara.

“Ho avuto gli stessi problemi con i freni di Charles, soprattutto nella prima parte di gara. Ho dovuto fare lift and coast per abbassare le temperature, perdendo tempo. Non sappiamo da cosa dipende, ma è una cosa che abbiamo già notato nelle FP1. Quando ho perso il DRS da Piastri, si vedeva che Mercedes aveva un decimo in più di noi. Alla fine ho tenuto Lewis dietro, facendo tutto il possibile, ma non potevo fare di più”.

LEGGI: Gara Sprint GP Austria 2024, i risultati finali

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🖥 Google News, per rimanere aggiornato sulle news direttamente dal tuo discovery.

Alessio Auriemma

About Post Author