gp spagna ferrari aggiornamenti
Ferrari si è presentata al GP di Spagna con dei nuovi aggiornamenti, di cui uno molto interessante.

La Scuderia Ferrari ha presentato degli aggiornamenti sulle SF-24, che verranno utilizzati nel GP della Spagna. Il team di Maranello ha lavorato dedicandosi alla versione delle monoposto usata ad Imola, che aveva presentato alcune lacune importanti. Per questo motivo, a Montmeló le due Rosse monteranno una nuova ala posteriore e diverse modifiche minori sul telaio.

A Barcellona Ferrari completa gli aggiornamenti di Imola

Il mondiale di Formula 1 2024 è giunto al decimo appuntamento, sul circuito di Montmeló. Il Gran Premio di Spagna è da sempre uno dei più attesi, innanzitutto per il calore degli spettatori, e poi per una ragione tecnica. L’evento iberico è un crocevia importante per la maggior parte dei team, che svelano spesso le più importanti migliorie della prima fase della stagione.

gp spagna ferrari aggiornamenti
Photo Credit: Albert Fabrega, X

Nel caso del 2024, la Scuderia Ferrari ha portato una novità importante ed alcune meno influenti, non per mancanza di sviluppi, bensì per completare un cambiamento iniziato molto prima. In Spagna, infatti, le SF-24 monteranno una nuova ala posteriore e modifiche minori al telaio nella zona di attacco dell’halo, per migliorare il pacchetto più importante di aggiornamenti già portato ad Imola a fine maggio.

Nuova ala posteriore per i tratti lenti

Il Cavallino Rampante è giunto nell’autodromo catalano con una nuova versione dell’ala posteriore di medio-alto carico. Questa specifica è intermedia, rispetto alla prima utilizzata dal Bahrain e quella a più alto carico di Monte Carlo. In questo cambiamento, i supporti dell’ala mobile appaiono più simili a quelli della concorrenza migliore. L’obiettivo è stato senza dubbio quello di essere più efficienti nei tratti lenti della pista, punto dove Ferrari ha peccato rispetto alle medie ed alte velocità.

gp spagna ferrari aggiornamenti
Photo Credit: Albert Fabrega, X

Oltre alla più notevole novità, da Maranello sono giunte anche modifiche al telaio. Questi sono dei cambiamenti nella zona dell’attacco dell’halo, con la deriva verticale che va verso i bazooka laterali leggermente più grande. Il particolare “cobra”, cioé il flap ai lati del sistema di sicurezza, è divenuto più alto, confermando un cambiamento dell’andamento dei flussi nella zona dell’abitacolo.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🖥 Google News, per rimanere aggiornato sulle news direttamente dal tuo discovery.

Alessio Auriemma

About Post Author