ricciardo marko
Daniel Ricciardo ha risposto alle parole di Helmut Marko, che ha assicurato voglia procedere a promuovere Liam Lawson in Visa Cash App RB.

Daniel Ricciardo ha reagito alle parole di Helmut Marko riguardo il sedile nel 2025 in Visa Cash App RB. Il team di Faenza lascerà probabilmente l’australiano a casa, per preferire il ben più giovane connazionale Liam Lawson. Per questo motivo, il classe 1989 ha risposto cercando di smorzare la pressione, soprattutto con l’obiettivo di dare riscontri positivi in pista.

Ricciardo affronta Marko per il sedile in Visa Cash App RB

La decisione su chi occuperà il secondo sedile in Racing Bulls per il 2025 è ormai sicura, ed il prescelto non è Daniel Ricciardo. Helmut Marko, noto per il suo stile diretto e schietto nel trattare le promozioni e le bocciature dei suoi piloti, ha dichiarato chiaramente: “Dobbiamo promuovere Liam Lawson. Il giovane neozelandese, classe 2002, è visto come una promessa che non può essere ignorata, e Marko è consapevole che, senza questa promozione, il team rischierebbe di perderlo. L’Honey Badger, che sperava in un ritorno in Red Bull, sembra essere il sacrificato in questa scelta.

ricciardo marko
Photo Credit: Red Bull Content Pool

Nonostante i suoi risultati, il numero #3 ha dichiarato di essere consapevole che le prestazioni sono ciò che conta di più in questo sport. Ricorda il quindicesimo posto ottenuto a Barcellona con soddisfazione, sottolineando che ha avuto due weekend di gara positivi di seguito. Le critiche e le pressioni di Marko, invece di demoralizzarlo, sembrano motivarlo ulteriormente. “Quello che dice non cambia ciò che faccio, ha affermato. Al momento, l’australiano ha confermato di non avere altre opzioni in corso e di essere concentrato unicamente sul mantenere il suo sedile in Visa Cash App RB.

L’ex Red Bull ha anche affrontato le recenti dichiarazioni del consulente austriaco, che ha definito “fallita” l’operazione Ricciardo, e ha espresso la necessità di un pilota più giovane. Appena giunto nel paddock di Spielberg, l’australiano è stato informato di queste affermazioni, ma ha ribadito la sua capacità di isolarsi dalle voci esterne per concentrarsi sulle gare. Sarà la pista a decidere, non certo il mio sorriso“, ha continuato.

ricciardo marko
Photo Credit: Red Bull Content Pool

Nonostante il contesto difficile, il 34enne ha mantenuto un atteggiamento sportivo, augurando il meglio a Lawson. “Sono entusiasta di essere tornato nella famiglia Red Bull e spero che la pressione di Marko possa aiutarmi a dare il massimo, ha affermato. Gli aggiornamenti alla monoposto testati durante il weekend di Barcellona, poi, spera possano migliorare le sue prestazioni future. “Non siamo ancora giunti a conclusioni definitive”, ha concluso, indicando che la priorità sarà capire come sfruttare al meglio la vettura per il resto della stagione.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🖥 Google News, per rimanere aggiornato sulle news direttamente dal tuo discovery.

Alessio Auriemma

About Post Author