Audi Sainz
Nella conferenza stampa del GP di Spagna, Sainz ha dichiarato di essere pronto al riscatto dopo il disastroso weekend in Canada.

La F1 approda a Barcellona per disputare il GP di Spagna, gara di casa per Carlos Sainz. Il pilota della Ferrari andrà in cerca del riscatto dopo il ritiro a Montreal, oltre che delle conferme che servono a promuovere del tutto la SF-24. Per lo spagnolo, come detto anche in conferenza stampa, sembra inoltre ormai vicino il tempo della scelta per il futuro.

GP Spagna, Sainz: “Qui sappiamo cosa fare”

La F1 si prepara ad affrontare il GP di Spagna, decimo appuntamento del 2024 e banco di prova per tutti, nonché gara di casa di Carlos Sainz. Il pilota della Ferrari, come sottolineato anche in conferenza stampa, andrà in cerca di riscatto nell’appuntamento a Barcellona. L’ultimo weekend a Montreal lo ha infatti visto costretto al ritiro, sorte toccata prima a Leclerc, ma anche le gare precedenti hanno visto un Sainz con qualche difficoltà in più. La Spagna sarà quindi il palco perfetto per ripartire e fare bene, nella speranza che la pista promuova a pieni voti la SF-24. Per Sainz inoltre sembra ormai prossimo il momento di annunciare la sua destinazione per il mondiale 2025.

“Il pubblico ci mette di buonumore quando siamo qui in pista. È tutto molto bello, anche perché si vedono più giovani e anche un’equità maggiore tra uomini e donne. Abbiamo fatto le dovute analisi dopo il Canada, perché ci aspettavamo un livello molto più alto di quello fatto. Non siamo riusciti a fare bene le cose sia con le gomme che con l’assetto. È stato un weekend anomalo, ma ci saranno sempre in un calendario di 24 gare alcune dove si fanno errori e altre con un livello molto alto. Abbiamo imparato e adesso c’è una pista più normale. Sappiamo quale assetto usare e come fare sia il giro out e che il giro push. Speriamo di fare tutto bene e di essere competitivi”. – Carlos Sainz

gp spagna sainz
Photo Credit: Ferrari Media Centre

Le ultime sul mio futuro? Una decisione verrà presa molto presto. Non voglio più aspettare. Siamo al punto che questa cosa ha preso troppo spazio nella mia testa, quindi è il momento di prendere una decisione. Non è ancora chiaro dove andrò, ho bisogno ancora di un paio di giorni a casa mia per pensare solo a questo. Gli aggiornamenti che portiamo qui speriamo ci possano dare più carico per essere veloci ovunque, sia nelle qualifiche che in gara. Sono piccoli aggiornamenti come tutti quelli che portiamo quest’anno, non c’è la bacchetta magica, ma speriamo possano fare la differenza soprattutto considerando che la griglia è molto compatta. Anche la Mercedes si è unita adesso, quindi ogni piccolo aiuto può essere utile. – Carlos Sainz

LEGGI: “GP Spagna: il programma di F1 e F2”

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🖥 Google News, per rimanere aggiornato sulle news direttamente dal tuo discovery.

Chiara Zambelli

About Post Author