Qualifiche GP Gran Bretagna
Nella conferenza stampa del GP d’Austria, Leclerc si è detto pronto ad invertire la tendenza delle ultime gare poco soddisfacenti.

Nel GP d’Austria la Ferrari è chiamata al riscatto, così come lo sono sia Leclerc che Sainz. Gli ultimi appuntamenti non sono infatti andati come da previsione, motivo per cui c’è bisogno di un forte segnale. Nella conferenza stampa Leclerc ha infatti ribadito tale concetto, pronto a dare il massimo per tornare a lottare al vertice. 

GP Austria, Leclerc: “Il potenziale c’è dobbiamo ottimizzare il pacchetto”

La Ferrari si prepara alla sua vera prova del nove nel GP d’Austria, weekend in cui sia Leclerc che Sainz sono chiamati a un qualcosa in più, come chiesto anche da Vasseur. Il Canada e la Spagna non hanno infatti sorriso al team di Maranello, che dal Montmelò si è spostata al Red Bull Ring come quarta forza. Come detto anche in conferenza stampa, Leclerc è però pronto a dare il massimo per rientrare nella lotta al vertice. Il monegasco ha infatti perso, al momento, il secondo posto in classifica Piloti, ora nelle mani di Norris.

“Direi che ci è mancata soprattutto la pole, quei 2-3 decimi, ma il potenziale c’è dobbiamo solo ottimizzare il nostro pacchetto per tornare alle posizioni che vogliamo. In Canada abbiamo avuto difficoltà con le gomme, che erano un po’ fuori dalla finestra operativa, mentre in Spagna semplicemente non eravamo veloci. Per questo weekend però le prove al simulatore sono andate bene, ho fiducia che potremo tornare in lotta. Le caratteristiche della pista ci possono aiutare, fatichiamo nelle curve lunghe e lente e qui ce ne sono meno. Dobbiamo però lavorare anche su quello. Stiamo lavorando per mettere insieme tutto, ma sono fiducioso che questo fine settimana possa andare bene. – Charles Leclerc

gp austria leclerc conferenza stampa
Photo Credit: Ferrari Media Centre

Ghiaia? Interessante. Quelle due curve erano complicate già prima, però almeno adesso è chiaro il limite pista il che è positivo. Capirò meglio quando scenderò in pista in macchina, ma il cambiamento mi sembra positivo. Il rapporto con Carlos è a posto. Ci siamo visti e abbiamo discusso come sempre. Il problema sembra sempre enorme da fuori. Sappiamo che dopo la gara c’è molta tensione perché siamo nella foga del momento, delusi in alcuni casi. Poi si parla e tutto si mette a posto. Non ho preoccupazioni per il nostro rapporto da qui in poi. È stato un caso, era già successo e magari non sarà l’ultima volta, basta gestire il tutto chiarendosi”. – Charles Leclerc

LEGGI: “GP Austria: il programma di F1 e F2”

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🖥 Google News, per rimanere aggiornato sulle news direttamente dal tuo discovery.

Chiara Zambelli

About Post Author