Briatore Alpine
Flavio Briatore torna in F1 con Alpine, ma il suo passato crea controversie: Famin rassicura, la sua esperienza lo rende adatto al team.

La recente notizia del ritorno dell’imprenditore in Formula 1 ha suscitato stupore, anche se ormai si aspettava solo l’ufficialità. Briatore è una figura alquanto controversa nel mondo della F1, ma Bruno Famin ha voluto esprimersi a riguardo: l’esperienza del nuovo consigliere esecutivo è un valore aggiunto per Alpine.

Le parole di Famin sul passato di Briatore

Briatore ha iniziato la sua carriera nel Circus nel 1988 e da allora si è creato una grande reputazione all’interno del Paddock, non sempre positiva. Il ruolo di team principal, prima con Benetton, poi con Renault, ha portato l’imprenditore ad avere una grande esperienza per quanto riguarda la gestione di un team. Poi, però, il famoso Crashgate ha sconvolto i fan indignati e ha lasciato un segno indelebile nella carriera del team principal. Ora ci si chiede se Briatore sia nuovamente pronto a far parte di un team e Bruno Famin, secondo quanto riportato da Motorsport.com, è convinto di sì.

flavio briatore alpine
Photo Credit: Flavio Briatore X

Non mi interessa il passato, io guardo sempre al futuro, a quello che possiamo fare per migliorare il team. Flavio ha 40 anni di esperienza in Formula 1, sa come lavorare con un team vincente. Ha un bel curriculum, un buon numero di titoli mondiali e porterà la sua esperienza nel team, con la sua grinta da combattente“.

Briatore, infatti, ha portato i suoi team alla vittoria di diversi campionati e le sue conoscenze sono positive per Alpine, proprio come conferma Famin: “Conosce tante persone e sono sicuro che ci sosterrà nella crescita del team, per renderlo migliore e più veloce. Guardo al futuro, non al passato. L’obiettivo è chiaro, vogliamo migliorare la competitività del team. La competenza, la rete di contatti e l’influenza di Flavio Briatore sono una risorsa per noi e vogliamo rendere il team più forte“. Anche Vasseur e Wolff accolgono positivamente il ritorno di Briatore in F1, perché la sua esperienza lo rende adatto al nuovo ruolo offertogli dall’amministratore delegato del gruppo Renault, Luca de Meo.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🖥 Google News, per rimanere aggiornato sulle news direttamente dal tuo discovery.

Katia Albergo

About Post Author