mercato motogp 2024 2025
La stagione 2024 deve ancora iniziare che le questioni riguardanti il mercato piloti sembrano già prendere quota: tante le selle in bilico.

La stagione 2024 della MotoGP non è ancora iniziata che il moto mercato già fa parlare di sé. Col passare delle stagioni piloti, manager e team hanno preso l’abitudine di muoversi sempre più in anticipo per assicurarsi i pezzi più pregiati. Il 2023 doveva essere una stagione relativamente tranquilla, ma il domino innescato da Marquez ha fatto sì che molte pedine cambiassero già quest’anno. Un 2024 che non sarà da meno, visto che molti top rider sono in scadenza in vista del 2025.

Mercato MotoGP: tre piloti col posto sicuro, Bagnaia al 99% e la scheggia impazzita Marquez

Chi può dormire sonni tranquilli, a meno di contratti stracciati all’ultimo minuto, in vista del 2025 sono solamente tre piloti. Ci riferiamo a Zarco, Marini e Binder. Il francese si è accasato in LCR dopo l’esperienza in Pramac, firmando un biennale. Il fratello di Rossi ha lasciato il porto sicuro della VR46 per una chiamata irrinunciabile, ovvero quella del team ufficiale Honda al posto di Marc Marquez. Il gioiellino Brad Binder è stato giustamente blindato da KTM addirittura fino al 2026, per una carriera che continuerà per almeno altre tre stagioni ad essere tinta di arancione. Passiamo ora a chi invece dovrà confermarsi/guadagnarsi una sella, considerando in particolare i top rider. Partiamo da Bagnaia: il due volte campione del mondo MotoGP è in scadenza con Ducati. Da entrambe le parti c’è la volontà di continuare e non ci dovrebbero essere problemi. Praticamente la sua sella per altre due stagioni è sicura al 99%.

marcato motogp 2024 2025 bagnaia
Photo Credit: Facebook Page MotoGP

La più scottante è quella al sua fianco, ora di Bastianini. Egli sarà sicuramente insidiato da Martin, Bezzecchi e Marc Marquez. Se la Bestia non riuscirà a convincere Dall’Igna e Co., il candidato #1 è sicuramente Martin. In caso contrario, molto probabilmente Martinator lascerà Borgo Panigale (destinazione Honda HRC?) e su quella sella si siederà uno tra il Bez ed il Cabroncito. Ora che lo ha tra le sue fila, Ducati difficilmente vorrà farsi sfuggire il #93 se ce ne sarà l’occasione. Marc potrebbe pure prendere questo anno come rodaggio, però, in vista di un passaggio in KTM ufficiale al posto di Miller (se quest’ultimo non sarà confermato). In tutto questo, c’è da considerare la variabile Acosta. È ancora presto, ma siamo sicuri che, visto il suo curriculum invidiabile e la plausibile competitività con la GP23, Marc Marquez sarà ancora al chiave di lettura di questo moto mercato 2024.

mercato motogp 2024 2025 martin marquez
Photo Credit: Facebook Page MotoGP

Quartararo potrebbe dare ancora più pepe al mercato della MotoGP: sarà il nuovo compagno di Vinales in Aprilia?

L’altra pedina pesante è sicuramente quella di Fabio Quartararo. Il francese, campione del mondo 2021, vuole dare la priorità alla Yamaha. Con essa ha vinto il suo unico titolo in MotoGP, dimostrando a Yamaha di essere una coppia vincente dopo la grande storia d’amore con Valentino Rossi. Se però le questioni tecniche della M1 non saranno risolte in questa stagione, in modo da dare almeno delle solide speranze al Diablo, molto probabilmente le strade si separeranno. E perché quindi non accasarsi in Aprilia?

A Noale serve un top rider per dare un click definitivo al progetto e, con Aleix Espargaro ormai avanti con l’età e non sicuro di continuare, sarebbe la scelta migliore da affiancare a Vinales per puntare al titolo MotoGP. Lo stesso Vinales che dovrà confermare e stabilizzare la sua crescita, a meno che non voglia essere insidiato da Oliveira, il quale quest’anno guiderà un RS-GP identica alla sua. Tante quindi le questioni già sul piatto prima ancora che i test diano il via ufficiale alla stagione, con i piloti già sull’attenti per una prima fase che molto probabilmente deciderà le loro sorti in vista del 2025 ed oltre.

mercato motogp 2024 2025 quartararo
Photo Credit: Facebook Page MotoGP

Ascolta Paddock GP Motomondiale

Potete recuperare la puntata andata in onda martedì 28 novembre alle ore 21:30 sul canale YouTube di Rossomotori, in cui si è parlato del GP conclusivo di Valencia e dei test in vista della stagione 2024. Abbiamo avuto il piacere di commentare il tutto insieme a Luca Bologna.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
🎥 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
💻 Google News, per rimanere aggiornato sulle news direttamente dal tuo discovery.

Riccardo Zoppi

About Post Author