Vasseur campionato costruttori
La gara Sprint del GP del Brasile finisce per Ferrari con qualche dubbio, ma una prestazione nel complesso buona secondo Frederic Vasseur.

La gara Sprint del GP del Brasile finisce per Ferrari con un magro bottino. Il team principal Frederic Vasseur ha commentato la prestazione della sua squadra, che ha visto Charles Leclerc arrivare al quinto posto con un sorpasso sul finale. A Carlos Sainz, invece, non è andata meglio di un ottavo posto insidiato anche da Daniel Ricciardo.

LEGGI: Sprint GP Brasile, il racconto di una gara piena di sorpassi

Sprint GP Brasile, Vasseur parla della gara: “Abbiamo dovuto gestire le temperature del motore”

La Scuderia Ferrari conclude la gara Sprint del GP del Brasile in quinta e ottava posizione. Charles Leclerc è stato il primo dei due piloti della rossa ad essere finito avanti, riuscendo all’ultimo giro a sorpassare il rivale Lewis Hamilton. A Carlos Sainz la gara à andata in maniera leggermente differente, con mai nessun momento di tranquillità, sempre minata da un buon Daniel Ricciardo.

sprint gp brasile sainz
Photo Credit: Scuderia Ferrari X

Alla fine della sessione, il team principal Frederic Vasseur ha commentato la corsa ai microfoni di Sky Sport F1. Il manager francese ha spiegato perché Ferrari abbia sofferto durante le prime fasi della gara, sottolineando come il problema sia stato legato alle temperature del motore piuttosto che all’usura degli pneumatici.

“Senza dubbio questo weekend ci siamo concentrati sulla gara lunga. Abbiamo conservato due set di gomme medie ed uno di soft, spero che sarà un vantaggio domani. Abbiamo fatto del nostro meglio con la soft usata, abbiamo fatto una buona gara secondo me. E’ stato un po’ un peccato perché abbiamo dovuto gestire poiché si stava surriscaldando un po’ il motore. Oggi eravamo nella zona Mercedes, probabilmente domani avremo anche meno degrado di quanto avuto nella Sprint”.

sprint gp brasile leclerc
Photo Credit: Ferrari Media Centre

“La partenza come sempre sarà cruciale poiché è molto più semplice girare con la pista sgombra. Quando spingi e devi lottare danneggi le gomme più velocemente. Il format Sprint? Credo che per i fan sia qualcosa di positivo perché aumenta lo spettacolo. Per i team è un po’ diverso per molti fattori, ad esempio la gestione delle gomme, ma questa situazione è uguale per tutti”.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🖥 Google News, per rimanere aggiornato sulle news direttamente dal tuo discovery.

Alessio Auriemma

About Post Author