28 Gennaio 2023

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Cosa succederà nella stagione di F1 2023? Ecco 5 predizioni

predizioni f1 2023
Il presentatore Lawrence Barretto condivide 5 delle sue predizioni più o meno accurate in vista della stagione 2023 di F1.

Con la stagione 2022 di F1 ormai conclusasi, sono tanti a guardare già avanti speranzosi al 2023, tentando di fare predizioni più o meno accurate. Tra gli altri, anche Lawrence Barretto – presentatore televisivo e penna di Formula1.com – ha detto la sua, con 5 possibili scenari che potremmo figurarci nella prossima stagione dello sport. Di seguito trovate le sue predizioni per la stagione di F1 2023.

LEGGI: Lewis Hamilton avrebbe firmato un nuovo contratto per Mercedes

5 predizioni per la stagione 2023 di F1

Lawrence Barretto non ha di certo scherzato quando gli è stato chiesto di formulare 5 ipotetiche predizioni per la stagione 2023 di F1. Il presentatore televisivo ha utilizzato la sua esperienza ed un pizzico di buon auspicio in ottica della prossima stagione. Tra le ipotesi, infatti, troviamo per prima la vittoria da parte di Lewis Hamilton dell’ottavo titolo piloti. Secondo Barretto, dopo la grande sconfitta dell’inglese nel 2022, la prossima stagione lo vedremo rialzarsi più forte di prima e ritrovare la grinta che gli serve per vincere – Mercedes permettendo, ovviamente.

Tornando a predizioni più convenzionali, Barretto si è sentito speranzoso nel dire che Alpine si ritroverà tra i top team e che Fernando Alonso salirà invece due volte sul podio con la sua Aston Martin. Per la prima si possono vedere le ragioni, dato che la scuderia francese è su una traiettoria in salita ed avrà una nuova coppia di piloti giovani con Ocon e Gasly. La seconda è basata principalmente sulla visione della stagione 2022 dello spagnolo, in cui molto spesso ha guidato oltre le prestazioni consentite dalla vettura.

predizioni f1 2023
Photo Credit: Mercedes AMG Twitter

Secondo Barretto, inoltre, il 2023 porterà fortuna a Lando Norris per ottenere la sua prima vittoria come il 2022 ha fatto per Carlos Sainz (che era stato tra le sue predizioni l’anno precedente). Per il presentatore, la causa è da ritrovarsi nella nuova gestione della squadra McLaren in mano ad Andrea Stella e nel nuovo compagno di Norris, Oscar Piastri che può metterlo sotto pressione e stimolarlo a fare meglio. Ultima ma non meno importante è la speranza che nel 2023 riescano ad arrivare alla vittoria sei team diversi. Oltre a Red Bull, Mercedes e Ferrari, i nomi identificati dal presentatore sono quelli di McLaren, Alpine e forse Aston Martin con Alonso.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.

Camilla Taglietti

About Post Author