9 Febbraio 2023

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Circuito di Jerez, iniziano i lavori per allargare le vie di fuga

Circuito di Jerez
Quest’inverno, sul circuito di Jerez, si svolgeranno lavori di modernizzazione del tracciato in vista del GP a fine aprile del Motomondiale.

Le moto stanno diventando sempre più veloci e i tempi sul giro si abbassano sempre di più ogni anno. Le piste devono adattarsi a questo per soddisfare i requisiti di sicurezza e durante questo periodo invernale sono iniziati i lavori in un tracciato molto conosciuto nel Motomondiale, ovvero quello il Circuito di Jerez de la Frontera.

Circuito di Jerez, lavori per allargare le vie di fuga ed ottenere l’omologazione A dalla FIM

Il circuito di Jerez, nell’estremo sud della Spagna, esiste dal 1985 e nel 1987 si disputò il primo GP motociclistico. In un tracciato dove ha corso alcune gare anche la F1, nel 1994 è stato ricostruito per la prima volta per aumentare la sicurezza. Lavori che fino adesso non avevano chiesto miglioramenti ma nel tempo le moto stanno diventando sempre più veloci ed alcune vie di fuga non soddisfano più i requisiti fissati dall’associazione motociclistica internazionale FIM. Per gli eventi MotoGP è richiesta un’omologazione A, che rappresenta il più alto standard di sicurezza. Il Circuito de Jerez per evitare di scendere al livello B svolgerà quest’inverno un lavoro di modernizzazione del tracciato.

Circuito di Jerez de la frontera
Photo Credit: MotoGP.com

Alla curva 1, la zona di sicurezza si estenderà di 40 metri, mentre in curva 5 di 25. Anche le curve 6 e 10 dovranno essere adattate quest’anno, con ulteriori 40 e 20 metri di via di fuga. Lo scorso anno questo lavoro era toccato alla curva 7, la quale era estesa di 40 metri. Queste modifiche porteranno ovviamente anche a spostare le strada di servizio e parti delle tribune. La prima fase di questi lavori è già iniziata. La prossima settimana ci sarà una breve sosta perché il 25 e 26 gennaio alcuni team del WorldSBK svolgeranno i test. Da febbraio in poi si lavorerà senza sosta per arrivare con un circuito pronto per il weekend del 28-30 aprile, quando il Motomondiale approderà a Jerez per disputare il quarto round della stagione.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
🎥 YouTube, per gustarti tutti i nostri video. 
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.

Simone Cervelli

About Post Author