28 Gennaio 2023

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Ferrari 675, ecco come sarà la monoposto del 2023

Biglietti F1 Monza 2023
Il team di Maranello è chiamato ad un passo avanti e alla lotta al titolo nel 2023: come sarà la prossima Ferrari 675?

Il mondiale 2022 iniziato con l’illusione del ritorno del titolo e chiuso con il secondo posto in entrambe le classifiche dovrà essere ricordato come una rampa di lancio. Il team di Maranello è infatti atteso e chiamato alla lotta al titolo. Quella vera. Nonostante gli ultimi cambiamenti, il progetto per la prossima Rossa sembra aver già dato alcuni segnali positivi. Ma come sarà la Ferrari 675 per il mondiale 2023?

LEGGI: “Mattia Binotto lascia la Ferrari: ufficiali le dimissioni”

Ferrari 675: la prossima Rossa chiamata al titolo nel 2023

La competitività ritrovata dalla Ferrari ha permesso al team e ai suoi tifosi di illudersi all’inizio della stagione 2022 di f1. Quelle prime vittorie contro i tanti ritiri in casa Red Bull sembravano infatti poter portare sulla strada del titolo mondiale. Una direzione che poi ha subìto qualche deviazione. La Scuderia di Maranello si è però presto mossa su quello che sarà il prossimo futuro. La Ferrari 675, sigla del progetto per il mondiale 2023, sembra infatti aver già dato alcuni segnali positivi. Nonostante le dimissioni di Mattia Binotto, l’ormai ex team principal è pronto a lasciare un lavoro vincente per la prossima stagione.

La Rossa che correrà in pista nel mondiale 2023 di F1 dovrà infatti inevitabilmente essere un’evoluzione della riuscita F1-75. I punti critici che hanno creato non poche difficoltà al team sono stati affidabilità, gestione gomme e prestazioni. Rispetto ad inizio anno infatti la F1-75 ad effetto suolo è poi calata, complice anche la decisione di concludere presto, forse troppo, il programma di sviluppo. L’affidabilità inoltre rappresenterà un punto chiave in quello che sarà il prossimo mondiale. Su tale aspetto i lavoro di riprogettazione di alcune parti della power unit sembrano essere in fase avanzata.

ferrari 675 2023
Photo Credit: Scuderia Ferrari Twitter

Come riportato da Autosprint, la prossima Rossa non si discosterà troppo dalla F1-75. L’aerodinamica superiore dovrebbe infatti risultare per lo più uguale, a parte alcuni piccoli e dovuti sviluppi. Al contrario invece il fondo potrebbe risultare del tutto diverso, visti sia i tanti test fatti su questa componente nel corso del 2022, sia l’introduzione della famosa Direttiva Tecnica 39. Un’altra novità potrebbe invece riguardare la scatola del cambio, che sarà modificata nella zona d’alloggio della frizione. Per quanto riguarda lo schema push rod, che il team aveva pensato di adottare, sembra invece esserci stato un passo indietro; la Ferrari 675 dovrebbe quindi mantenere l’attuale pull rod.

LEGGI: “La galleria del venti promuove il progetto Ferrari 2023”

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.

Chiara Zambelli

About Post Author